Definizione finocchio

Il finocchio è una pianta appartenente al gruppo della famiglia umbelifera . Di nome scientifico Foeniculum vulgare, il finocchio è considerato un'erba aromatica per le sue caratteristiche.

finocchio

Con i gambi fino a 140 centimetri, il finocchio ha diviso foglie verdi, piccoli fiori e colore giallastro e un frutto oblungo che contiene i semi. Questa specie erbacea è utilizzata nel campo della medicina e della gastronomia .

Il suo uso medicinale risale all'antichità. L'imperatore romano Carlo Magno, nel documento noto come "Capitolare de villis vel curtis imperii", ordinò di coltivare varie erbe per le loro proprietà e, in quella serie, menzionò il finocchio.

Il finocchio è apprezzato per essere carminativo e diuretico . Questo è il motivo per cui è incluso nel trattamento dei disturbi gastrointestinali, combinandosi con altre piante come menta, cumino e menta .

In cucina, i semi, le foglie, i gambi e il bulbo di finocchio vengono utilizzati grazie al loro sapore un po 'dolce e al profumo intenso. I semi essiccati e macinati, per esempio, sono usati in pane e curry.

Le foglie e gli steli, nel frattempo, vengono solitamente tagliati per essere usati come condimento . Il bulbo fresco, d'altra parte, è usato come ingrediente di diversi piatti o anche in insalata.

La zuppa cremosa di finocchio e carota ; il finocchio arrosto ; finocchio al vapore ; l' insalata di finocchio e rucola ; e il finocchio gratinato con parmigiano sono alcune delle ricette che possono essere fatte con questo ortaggio che è molto apprezzato per le sue caratteristiche.

Raccomandato
  • definizione: decreto

    decreto

    L'ordinanza è una disposizione o un mandato . Il termine è usato per indicare il tipo di norma legale che fa parte di un regolamento e che è subordinato a una legge . L'ordinanza è emessa dall'autorità che ha il potere o l'autorità per esigere la conformità. Secondo l'ordinamento giuridico in questione, l'ordinanza riceve nomi diversi. L'
  • definizione: sfruttamento

    sfruttamento

    Lo sfruttamento è il processo e il risultato dello sfruttamento . Questo verbo, derivante dallo sfruttatore francese ( che può essere tradotto come "approfittando" ), si riferisce ad appropriarsi dei profitti o dei benefici di un settore industriale o di un'attività commerciale, e dell'abuso delle qualità di un individuo o di un contesto. Ad
  • definizione: anemia

    anemia

    Secondo la sua etimologia, che porta alla lingua greca, l' anemia si riferisce alla "mancanza di sangue" . È un disturbo della salute che comporta un livello ridotto di emoglobina e, di solito, globuli rossi nel sangue. Questo stato patologico può essere notato attraverso un esame del sangue .
  • definizione: OCR

    OCR

    OCR è l'abbreviazione di Optical Character Recognition , un'espressione in inglese che può essere tradotta come Optical Character Recognition . La nozione è usata in informatica per nominare una procedura che consente di digitalizzare un testo attraverso uno scanner . Ciò che rende possibile l'OCR è che, quando si passa un testo attraverso un determinato dispositivo, il sistema riconosce i caratteri come parte di un alfabeto . In
  • definizione: prodotto

    prodotto

    Dal prodotto latino, è conosciuto come un prodotto che è stato fabbricato (cioè prodotto). Questa definizione del termine è abbastanza ampia e consente di includere oggetti molto diversi all'interno del concetto di prodotto generico. In questo modo, un tavolo , un libro e un computer , ad esempio, sono prodotti. Il
  • definizione: tregua

    tregua

    La tregua è un concetto che si riferisce alla cessazione delle ostilità per un tempo determinato tra due o più avversari. La tregua non significa la fine della guerra o il conflitto , ma una sospensione momentanea . La durata della tregua è variabile: può passare da pochi giorni a diversi anni. L'interruzione di una guerra può avvenire in modi diversi, senza sempre parlare di tregua. Quan