Definizione protezione

La protezione, dal latino protectĭo, è l' azione e l'effetto di proteggere (proteggere, difendere o proteggere qualcosa o qualcuno). La protezione è una cura preventiva prima di un possibile rischio o problema. Ad esempio: "Una madre dovrebbe sempre dare protezione al suo bambino", "La donna minacciata ha chiesto la protezione della polizia", "Se hai intenzione di fare sesso con un partner occasionale, non dimenticare di usare la protezione" .

protezione

La protezione può essere fisica (concreta) o simbolica (astratta). Nel primo caso, possiamo nominare l'equipaggiamento per protezione individuale come elmetti, maschere, occhiali, tappi per le orecchie, gilet e guanti che vengono utilizzati in determinati lavori o in caso di condizioni meteorologiche avverse: "In compagnia mi hanno dato degli stivali speciali come protezione, nel caso in cui qualche scatola cada sui miei piedi ", " Per viaggiare sulle montagne innevate si consiglia di utilizzare occhiali da sole come protezione contro il riflesso dei raggi " .

La protezione più astratta, d'altra parte, è data da un quadro legale o normativo. In questo senso, la protezione dei consumatori parla dei meccanismi esistenti per garantire il rispetto dei diritti di acquirenti e utenti.

In un altro senso, la protezione può essere attiva o passiva. Gli edifici implementano una serie di misure per proteggersi da possibili incendi. Queste misure sono passive (come l'installazione di scale per facilitare l'uscita o la costruzione di ampi corridoi che evitano la perdita di tempo) e attive (la disponibilità di estintori).

Quindi troviamo una grande varietà di tipi di protezione. Tra questi, vorrei sottolineare, ad esempio, la protezione contro la scrittura. Nel campo della tecnologia dell'informazione, qual è la politica che determina quale sia il divieto di formattare, copiare o manipolare le informazioni memorizzate su qualsiasi supporto fisico viene sviluppato.

Quella protezione, a favore della cosiddetta sicurezza informatica, può essere raggiunta attraverso il software o l'hardware.

D'altra parte, troviamo anche la protezione dalla copia, che, come suggerisce il nome, cerca di impedire a qualsiasi informazione di avere un duplicato. In questo modo, è impegnato per la sicurezza. Esistono vari tipi di dispositivi esistenti per raggiungere questo obiettivo, in particolare evidenziando software come StarForce o SecuROM.

Allo stesso modo, non possiamo ignorare ciò che è noto come protezione civile. È un sistema che ogni paese ha e che, fatto di risorse umane e materiali, ha lo scopo di realizzare la protezione e l'assistenza dei cittadini in casi di estrema gravità quali catastrofi, incendi, inondazioni ...

Questi sistemi sono costituiti da diverse aree, come le unità di supporto ai disastri che sono identificate da un'organizzazione gerarchica, una performance perfettamente pianificata, altamente specializzata e hanno un marchio autosufficiente per sviluppare i loro piani a favore di i cittadini che sono in pericolo.

La protezione dei dati, infine, è il sistema legale o informatico che garantisce la riservatezza dei dati personali quando sono nelle mani di organizzazioni, aziende o amministrazioni pubbliche o quando circolano attraverso Internet .

Raccomandato
  • definizione: vettori complanari

    vettori complanari

    Il termine vettore può essere utilizzato in diversi modi. Nel campo della fisica , un vettore è una grandezza che è definita dal suo punto di applicazione, dalla sua direzione, dal suo significato e dalla sua quantità. Coplanar , d'altra parte, è un concetto che non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ). D&#
  • definizione: costume

    costume

    Il travestimento è chiamato abbigliamento che ti permette di nascondere la tua identità . Chiunque indossi un costume lo fa con l'intenzione di non essere riconosciuto. Ad esempio: "Alla festa di domani assisterò con un travestimento di Batman" , "I delinquenti che sono entrati in banca hanno usato i costumi dei pagliacci" , "Juan, sei tu? N
  • definizione: ponte a idrogeno

    ponte a idrogeno

    La nozione di ponte a idrogeno è usata nel campo della chimica . Il concetto si riferisce a una classe di legame prodotta dall'attrazione esistente in un atomo di idrogeno e un atomo di ossigeno, fluoro o azoto con carica negativa . Questa attrazione, d'altra parte, è nota come interazione dipolo-dipolo e collega il polo positivo di una molecola con il polo negativo di un'altra.
  • definizione: globuli rossi

    globuli rossi

    Prima di procedere alla determinazione del significato del termine che ci occupa, è importante conoscerne l'origine etimologica. Quindi, bisogna sottolineare che è composto da due parole che emanano dal latino: • Globule, deriva da "globulus", che può essere tradotto come "sfera organica di piccole dimensioni". • I
  • definizione: punto decimale

    punto decimale

    Il punto decimale è il simbolo utilizzato per effettuare la separazione tra l'intera parte e la parte frazionaria di un numero. Attualmente, non solo è un punto utilizzato per separare entrambe le parti, ma è possibile utilizzare anche la virgola . Questo è il motivo per cui viene solitamente definito come un punto decimale e non specificamente come un punto decimale. La
  • definizione: cura

    cura

    La dedizione è la dedizione e la cura che una persona mette per svolgere un'azione in modo efficace. Quando qualcuno agisce con cura, lo fa cercando la perfezione, riducendo al minimo la possibilità di commettere errori. Ad esempio: "Non ho mai frequentato corsi di cucina, ma preparo sempre le mie ricette con cura affinché il cibo diventi ricco" , "Con cura e un po 'di abilità, sono riuscito a riparare la camera da letto: mi ci sono volute diverse ore, ma andava bene " , " Nel nostro hotel serviamo gli ospiti con grande cura e dedizione affinché abbiano un piace