Definizione ellenismo

La parola greca hellēnismós arrivò al latino moderno come hellenismus, che nel nostro linguaggio fu trasformato in ellenismo . Questo è il nome del periodo della civiltà greca che inizia con Alessandro Magno, caratterizzato dall'incorporazione di elementi culturali dall'Egitto e dall'Asia minore .

ellenismo

Chiamato anche periodo alessandrino o periodo ellenistico, l'ellenismo è generalmente considerato un tempo di transizione tra il declino della Grecia classica e l' avanzata del potere romano . Il periodo iniziò nel 336 aC, quando Alessandro Magno (o Alessandro III ) fu proclamato re di Macedonia ; continuò con i diádocos (i generali dell'esercito di Alessandro Magno che contestarono il potere dopo la morte del re); e si sviluppò fino a quando fu realizzata la dominazione romana del mondo ellenistico.

Durante l'ellenismo c'era un sincretismo tra gli dei locali, le divinità dell'antico Oriente e il pantheon classico. La filosofia, d'altro canto, era divisa in diverse scienze empiriche e scuole, emergevano sètte e movimenti come gli scettici, i cinici, gli stoici e gli epicurei.

L'ellenismo segnò anche la conversione delle grandi città greche in centri di arte e conoscenza. In questo periodo furono costruiti il Colosso di Rodi e il Faro di Alessandria e, per esempio, fu creata la Venere di Milo .

Altre importanti caratteristiche dell'Ellenismo furono il consolidamento della figura del dottore (che sostituì lo stregone) e il progresso negli studi di matematica e astronomia .

Il passaggio dell'ellenismo, d'altra parte, è usato per alludere al modo caratteristico di parlare la lingua greca, l'uso di quei giri in altre lingue e l'influenza esercitata dalla cultura della Grecia antica nelle civiltà successive.

Raccomandato
  • definizione popolare: metodo

    metodo

    Il metodo è una parola che deriva dal termine greco methodos ( "modo" o "modo" ) e che si riferisce ai mezzi utilizzati per raggiungere un fine . Il suo significato originale indica la via che conduce a un luogo. Il metodo parola può riferirsi a vari concetti. Ad esempio, ai metodi di classificazione scientifica .
  • definizione popolare: stampino

    stampino

    Il termine stencil , dalla lingua inglese, non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ). Il suo equivalente in spagnolo è stencil , la tecnica e il risultato della stencil. Questo verbo ( stencil ), d'altra parte, si riferisce all'azione di stampaggio di qualcosa con l'aiuto di un modello che ha già un disegno tagliato .
  • definizione popolare: normalità

    normalità

    La normalità è la qualità o la condizione del normale (che è conforme alle norme o che è nel suo stato naturale). In senso generale, la normalità si riferisce a quella o quella che si adatta ai valori medi. Ad esempio: "La squadra ha bisogno di un giocatore che fugge dalla normalità e che può risolvere da solo le partite" , "Ci si aspetta che un adolescente cerchi di rompere con la normalità, che lo opprime e che cerchi la propria strada" , "Sono stanco di questa situazione: voglio tornare alla normalità il più presto possibile " , " La società ha pagato i sal
  • definizione popolare: cruciverba

    cruciverba

    Un cruciverba è un gioco o un hobby che consiste nel riempire gli spazi di un disegno con le lettere. Per scoprire quale lettera dovrebbe essere scritta in ogni spazio, il cruciverba indica il significato delle parole che dovrebbero essere lette verticalmente e orizzontalmente. L'idea, quindi, è che il modello puzzle completo contenga una serie di parole che possono essere lette verticalmente e orizzontalmente e incrociate l'una con l'altra.
  • definizione popolare: valori morali

    valori morali

    I valori sono qualità che vengono aggiunte alle caratteristiche di un oggetto o di un soggetto. Queste qualità attribuite secondo atteggiamenti, facoltà e / o comportamenti possono rendere la valutazione positiva o negativa. La morale , d'altra parte, è costituita da costumi, credenze e norme di un individuo o di un gruppo di soggetti. Se
  • definizione popolare: pensiero

    pensiero

    Secondo la definizione teorica, il pensiero è ciò che è portato alla realtà attraverso l'attività intellettuale . Pertanto, si può dire che i pensieri sono prodotti elaborati dalla mente , che possono apparire dai processi razionali dell'intelletto o dalle astrazioni dell'immaginazione . Il p