Definizione cugino

Il latino è la lingua da cui deriva la parola cugino. In particolare, è il risultato dell'evoluzione del termine "primus", che può essere tradotto come prima.

La cugina è un concetto con significati diversi. Può essere collegato a ciò che viene prima in qualcosa, come nel caso di Humberto Primo (il monarca che governò l' Italia dal 1878 al 1900 ).

cugino

Quando la nozione è applicata nei confronti di un individuo, un cugino di questo sarà il figlio di suo zio o di sua zia . Supponiamo che un uomo di nome Juan abbia uno zio di nome Martin che, a sua volta, ha un figlio di nome Eduardo . Juan e Eduardo, quindi, sono cugini.

Precisamente, partendo da quel significato, dobbiamo dimostrare che esiste un film chiamato "Cugini". È una commedia spagnola, uscita nel 2011, diretta da Daniel Sánchez Arévalo e i cui protagonisti sono, tra gli altri, Quim Gutiérrez o Raúl Arévalo.

Riguarda la figura di Diego, un giovane che viene abbandonato dalla sua ragazza i giorni prima del matrimonio. Ecco perché, per allontanarsi da tutto e mitigare il suo dolore al massimo, decide di andare con i suoi cugini nella città dove trascorrono le loro vacanze estive. Lì saranno riuniti con persone del passato, inclusi gli amori.

All'interno della famiglia dobbiamo dire che ci sono diverse categorie di cugini. Quindi, c'è il cugino primo o cugino carnale che è il figlio degli zii carnali rispetto a un individuo. Tuttavia, c'è anche il cugino di secondo grado, il terzo cugino ... il cui numero indica la parentela più o meno grande.

Non trascurare che il cugino è anche usato colloquialmente con un significato un po 'dispregiativo. In particolare, è usato per riferirsi alla persona che viene facilmente ingannata dagli altri.

Allo stesso modo, il cugino è un cognome. Un esempio di questo è la figura di José Antonio Primo de Rivera, che fu il fondatore della Falange spagnola e uno dei cospiratori che insorsero contro la Seconda Repubblica, provocando l'inizio della Guerra Civile.

Un numero primo, d'altra parte, è un numero intero che può essere diviso solo per 1 e da solo. Numeri interi che possono essere divisi per altri numeri naturali oltre a 1 e di se stessi sono chiamati numeri composti. L'unico numero intero che viene lasciato fuori da entrambe le classificazioni è 1 .

È importante notare che i numeri primi possono essere pari o dispari . Il numero 2 è l'unico esempio di un numero primo pari: può essere diviso solo per 1 e da solo ( 2 ) per ottenere un numero intero come risultato.

Il numero 7 è un altro esempio di numero primo, in questo caso dispari: può essere diviso per unità ( 1 ) e da solo ( 7 ). Nel caso in cui 7 sia diviso da un altro numero intero, il risultato ottenuto avrà decimali .

Esiste un'ampia varietà di numeri primi, che possono essere distinti in base alle loro caratteristiche: i numeri primi gemelli, i numeri primi di Mersenne, i primitivi numeri pitagorici, i numeri primi fattoriali e i numeri primi primari, tra gli altri.

Raccomandato
  • definizione popolare: centimetro

    centimetro

    Per essere chiari sul significato del termine centimetro, è necessario, in primo luogo, conoscere la sua origine etimologica. In particolare, possiamo stabilire che è una parola formata da due con radici diverse: -Il sostantivo latino "centum", che può essere tradotto come "cento". -
  • definizione popolare: tecnico

    tecnico

    Il concetto di tecnico è legato al greco téchne , che può essere tradotto come "scienza" o "arte" . Questa nozione si riferisce a una procedura che mira ad ottenere un determinato risultato o scopo . Quando si eseguono le conoscenze tecniche, viene seguito un insieme di regole e norme utilizzate come mezzo per raggiungere un fine. I
  • definizione popolare: ottava

    ottava

    La prima cosa che dobbiamo fare è stabilire l'origine etimologica dell'ottavo mandato. In questo senso, possiamo determinare che deriva dal latino, più precisamente dalla parola "octavus", che può essere tradotto come "colui che ha la posizione che segue il settimo". In generale, sia in femminile (ottava) che in maschile (ottavo), è un numero di aggettivo di tipo ordinale che qualifica ciò che accade al settimo in un certo ordine . Ad
  • definizione popolare: sottomettere

    sottomettere

    Prima di entrare pienamente nella chiarificazione del significato del termine soggiogato, è necessario conoscerne l'origine etimologica. In particolare, possiamo dire che è una parola che deriva dal latino, poiché è il risultato della somma di due componenti di quel linguaggio: -Il prefisso "so-", che può essere tradotto come "sotto". -Il
  • definizione popolare: conclusione

    conclusione

    Una parola greca arrivò al latino come una conclusione , che derivò nella nostra lingua in conclusione . È noto come una conclusione all'atto e la conseguenza della conclusione : finalizzare, finire o completare qualcosa. Una conclusione, quindi, potrebbe essere il completamento di un evento, un'attività, un processo , ecc. Ad
  • definizione popolare: editoriale

    editoriale

    Il termine di pubblicazione ha tre grandi usi o significati. Come aggettivo , il concetto si riferisce a quello che appartiene o che riguarda gli editori o le edizioni . Ad esempio: "L'industria editoriale è diminuita del 17% nell'ultimo anno a causa della pirateria" , "L'inclusione del romanziere argentino come editorialista regolare è stato un grande successo editoriale del giornale" .