Definizione finestra

Una finestra (dal ventus latino) è un'apertura che viene lasciata su un muro per consentire l'ingresso di luce e ventilazione. Le finestre si trovano a un livello più o meno alto del pavimento e di solito hanno un vetro in modo che quando sono chiuse, nulla può entrare dall'esterno.

finestra

In generale, le finestre hanno tende, che sono piccole schede fisse o mobili che consentono di regolare l'ingresso della luce nella stanza. La finestra può essere chiusa (cioè con il vetro in modo che dall'esterno non entri aria), ma con l'otturatore alzato in modo che entri la luce. Si può anche verificare la situazione opposta, con una finestra aperta e una cieca bassa (in modo che l'aria penetri, ma non si accenda).

La finestra può anche avere tende all'interno della stanza, che sono tessuti che permettono di isolare la luce o proteggere la privacy di chi è all'interno della casa.

Ci sono diversi tipi di finestre che troviamo in qualsiasi edificio, sia privato che pubblico. Tra questi si evidenziano lo scivolamento, la ghigliottina, il fisso, il pieghevole o l'inclinazione. Tutti questi tipi di finestre sono classificati in base a ciò che sono i loro fogli e l'apertura di essi, tuttavia, dobbiamo anche sottolineare che possiamo determinare i tipi di finestre in base ai materiali che sono stati utilizzati nella loro preparazione.

In questo modo, tenendo conto dell'ultimo criterio menzionato, ci ritroveremmo con il fatto che ci sono finestre in acciaio, legno, alluminio o PVC. Il policloruro di vinile è il nome che si nasconde dietro queste abbreviazioni ed è un materiale che negli ultimi anni ha raggiunto un'importante richiesta nell'area dell'edilizia in quanto è caratterizzato dall'offerta di un migliore isolamento non solo termico ma anche acustico.

In aggiunta a quanto sopra, non possiamo ignorare l'esistenza di una serie di espressioni che usiamo frequentemente e che usano il termine con cui ora ci stiamo occupando. Sarebbe il caso, ad esempio, della frase avverbiale "gettare qualcosa fuori dalla finestra" con la quale si determina che qualcuno ha sprecato una magnifica opportunità o che ha sprecato qualcosa.

Una frase che può essere usata per comprendere il significato di questa espressione sarebbe la seguente: "Manuel ha appena buttato fuori dalla finestra le sue possibilità di tornare a Laura, dopo che è tornato a mostrare la sua incontrollabile gelosia".

D'altra parte, ciascuno degli orifizi del naso è chiamato una finestra, mentre una finestra ovale è conosciuta come una membrana dell'orecchio.

Infine, una finestra è l' area visiva di un'interfaccia utente su un computer, che presenta uno spazio delimitato con contenuti che possono essere gestiti indipendentemente dal resto dello schermo. Questo uso del concetto è stato reso popolare dal sistema operativo Windows ( "Windows" ), un software sviluppato dalla società americana Microsoft la cui principale innovazione è stata l'inclusione di Windows per la gestione dei file.

Raccomandato
  • definizione popolare: corona

    corona

    La corona , dalla corona latina, è un termine con diversi significati. Può essere il telaio metallico, i fiori oi rami che sono posti sulla testa come simbolo di un distintivo onorifico, di una dignità o di un ornamento. Per esempio: "Entrerò nel castello di Edenton e ruberò la corona del re Juan IX" , "Il monarca camminava tra i suoi sudditi indossando una corona d' oro e diamanti e un mantello di velluto" , "Ricevendo la corona d'ulivo, il I campioni olimpici non potevano contenere le lacrime delle emozioni . &qu
  • definizione popolare: componenti

    componenti

    Componente è ciò che fa parte della composizione di un intero . Sono elementi che, attraverso una sorta di associazione o contiguità, danno vita a un insieme uniforme. Ad esempio: "Un piccolo motore, un orologio e un meccanismo elettronico sono i componenti di questo dispositivo" , "I componenti principali del partito si sono incontrati per scegliere il prossimo candidato" , "I componenti antisociali devono essere rieducati e integrati nella comunità" , "Ho bisogno di altri componenti per completare questo lavoro" . Un
  • definizione popolare: primato

    primato

    Il primato è una nozione che viene dal primato latino. Il termine è usato per indicare la preponderanza o predominanza esercitata su qualcosa della stessa specie . Ad esempio: "Il primato del suffragio libero, universale e segreto è la chiave per la democrazia" , "Preferisco dare la priorità ai miei sentimenti e non dedicarmi ad attività che non mi soddisfano" , "Il primato della squadra locale non è mai stato messo in discussione" . È no
  • definizione popolare: nuvola

    nuvola

    È noto come nuvola alla massa di vapore acqueo che viene sospesa nell'atmosfera . Le nuvole, visibili nel cielo , sono formate da gocce d'acqua o cristalli di neve. Quando disperdono la luce visibile, di solito sono percepiti come bianchi , anche se quando sono molto densi, la luce non può penetrarli e appaiono come grigi o neri .
  • definizione popolare: allitterazione

    allitterazione

    Il latino è la lingua in cui si trova l'origine etimologica della parola allitterazione che ora ci occupa. Quindi, possiamo stabilire che è un termine composto da tre parti chiaramente differenziate: il prefisso annuncio che significa "verso", la parola littera che può essere tradotta come lettera e il suffisso -ción che viene determinato come "azione ed effetto" . L&
  • definizione popolare: raccomandazione

    raccomandazione

    La prima cosa che faremo prima di determinare il significato del termine raccomandazione è conoscere la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo dire che deriva dal latino, da "recommendatio" e che è il risultato della somma dei seguenti componenti: -Il prefisso "ri", che viene utilizzato per indicare la ripetizione.