Definizione finestra

Una finestra (dal ventus latino) è un'apertura che viene lasciata su un muro per consentire l'ingresso di luce e ventilazione. Le finestre si trovano a un livello più o meno alto del pavimento e di solito hanno un vetro in modo che quando sono chiuse, nulla può entrare dall'esterno.

finestra

In generale, le finestre hanno tende, che sono piccole schede fisse o mobili che consentono di regolare l'ingresso della luce nella stanza. La finestra può essere chiusa (cioè con il vetro in modo che dall'esterno non entri aria), ma con l'otturatore alzato in modo che entri la luce. Si può anche verificare la situazione opposta, con una finestra aperta e una cieca bassa (in modo che l'aria penetri, ma non si accenda).

La finestra può anche avere tende all'interno della stanza, che sono tessuti che permettono di isolare la luce o proteggere la privacy di chi è all'interno della casa.

Ci sono diversi tipi di finestre che troviamo in qualsiasi edificio, sia privato che pubblico. Tra questi si evidenziano lo scivolamento, la ghigliottina, il fisso, il pieghevole o l'inclinazione. Tutti questi tipi di finestre sono classificati in base a ciò che sono i loro fogli e l'apertura di essi, tuttavia, dobbiamo anche sottolineare che possiamo determinare i tipi di finestre in base ai materiali che sono stati utilizzati nella loro preparazione.

In questo modo, tenendo conto dell'ultimo criterio menzionato, ci ritroveremmo con il fatto che ci sono finestre in acciaio, legno, alluminio o PVC. Il policloruro di vinile è il nome che si nasconde dietro queste abbreviazioni ed è un materiale che negli ultimi anni ha raggiunto un'importante richiesta nell'area dell'edilizia in quanto è caratterizzato dall'offerta di un migliore isolamento non solo termico ma anche acustico.

In aggiunta a quanto sopra, non possiamo ignorare l'esistenza di una serie di espressioni che usiamo frequentemente e che usano il termine con cui ora ci stiamo occupando. Sarebbe il caso, ad esempio, della frase avverbiale "gettare qualcosa fuori dalla finestra" con la quale si determina che qualcuno ha sprecato una magnifica opportunità o che ha sprecato qualcosa.

Una frase che può essere usata per comprendere il significato di questa espressione sarebbe la seguente: "Manuel ha appena buttato fuori dalla finestra le sue possibilità di tornare a Laura, dopo che è tornato a mostrare la sua incontrollabile gelosia".

D'altra parte, ciascuno degli orifizi del naso è chiamato una finestra, mentre una finestra ovale è conosciuta come una membrana dell'orecchio.

Infine, una finestra è l' area visiva di un'interfaccia utente su un computer, che presenta uno spazio delimitato con contenuti che possono essere gestiti indipendentemente dal resto dello schermo. Questo uso del concetto è stato reso popolare dal sistema operativo Windows ( "Windows" ), un software sviluppato dalla società americana Microsoft la cui principale innovazione è stata l'inclusione di Windows per la gestione dei file.

Raccomandato
  • definizione: peggio

    peggio

    Peggio è un concetto che deriva dalla parola latina inferiore . Può essere usato come aggettivo comparativo o come avverbio , secondo il contesto. Il peggio, per esempio, è qualcosa che è meno adatto o vantaggioso rispetto a qualcos'altro : "Ho comprato la nuova versione della partita di football, ma sembrava peggiore della precedente" , "Questo pantalone è di qualità peggiore dell'altro" "Per quanto riguarda i numeri, la campagna attuale della squadra è peggiore rispetto allo scorso anno" . Il te
  • definizione: autorità

    autorità

    Originario della parola latina auctorĭtas , il concetto di autorità si riferisce a un potere che qualcuno, un leader legittimo e qualcuno che ottiene poteri o facoltà su un gruppo di persone. In generale, consente di nominare coloro che governano un paese o una regione e hanno, per imposizione o volontà popolare, una voce di comando : "Le autorità hanno decretato la chiusura della società accusata di inquinamento ambientale" . L
  • definizione: puntata

    puntata

    Un paletto è un bastone che ha una fine tagliente . Grazie a questa particolarità, è un elemento con diversi usi, dal momento che può scavare nel terreno. Le poste in gioco servono a riparare una tenda o una tenda . Quando inchiodi la posta, puoi ancorare le corde che sollevano la struttura. Ad esempio: "Non perdere la posta in gioco mentre monti la tenda" , "Questo tipo di tenda richiede sei puntate" , "Nonostante la posta in gioco, il rifugio è finito a volare a causa dei forti venti" . Nel
  • definizione: deficit

    deficit

    Un deficit (dal deficit latino, che può essere tradotto come "mancante" ) è la scarsità , la menomazione o la deficienza di qualcosa che è necessario o considerato essenziale. Il termine può essere applicato a diversi prodotti o beni, dal cibo al denaro. Viene utilizzato principalmente in un contesto commerciale, nel campo delle società e degli stati. Ad e
  • definizione: mandria

    mandria

    Un branco è un gruppo di animali appartenenti alla specie Sus scrofa domestica , i cui esemplari sono popolarmente conosciuti come maiali , maiali , maiali o maiali . Si può dire, quindi, che una mandria è un tipo specifico di mandria . Si ritiene che l'addomesticamento del maiale sia iniziato circa tredicimila anni fa. Q
  • definizione: autocrazia

    autocrazia

    La prima cosa da fare quando si tratta di conoscere il termine autocrazia è scoprire la sua origine etimologica. In questo caso dobbiamo esporre che è una parola chiamata setta che è il risultato della somma di due elementi greci: -Il termine "autos", che può essere tradotto come "da solo". -I