Definizione generosità

La generosità è un concetto che deriva dalle generosità latine e si riferisce all'inclinazione a dare e condividere sull'interesse personale o sull'utilità . È una virtù e un valore positivo che può essere associato con l' altruismo, la carità e la filantropia .

elargizione

La persona generosa pensa a condividere ciò che ha con gli altri meno fortunati. Il loro comportamento si basa sul riconoscere i bisogni degli altri e cercare di soddisfarli in base alle loro possibilità. Ad esempio: una persona che cena in un ristorante ha la possibilità di essere generosa e di lasciare un suggerimento importante al cameriere che lo ha seguito. Altrimenti, sarà un soggetto egoista o avido che non tiene conto dell'importanza della mancia per il lavoratore e, quindi, non si preoccupa del benessere dell'altro.

Nel corso della storia molti sono stati lavori letterari che hanno affrontato la questione della generosità e della tirchieria. Tra tutti abbiamo potuto evidenziare, ad esempio, "El avaro" (1680) scritto da Moliére.

In esso ci viene raccontata la vita di Harpagón, un uomo che tutto ciò che ha in mente è aggiungere e aggiungere denaro. Ciò fa sì che non solo non tenga conto degli altri ma anche di se stesso. Quindi, metti da parte i tuoi sogni o i tuoi desideri con l'unico scopo di aumentare una quantità significativa di denaro per il futuro.

Una critica è molto dura contro la società in cui gli elementi che prevalgono in particolare sono il desiderio di potere e ricchezza materiale, rispetto a valori veramente importanti come la generosità. Tuttavia, è anche presente in realtà attraverso il lavoro di ONG o volontari che, senza ricevere alcun cambiamento, aiutano gli altri.

Oltre al già citato lavoro è anche molto significativo un altro che è diventato anche uno dei classici della letteratura di tutti i tempi. Ci riferiamo a "A Christmas Tale", che lo scrittore Charles Dickens ha pubblicato nell'anno 1843.

Racconta la storia di Mr. Ebenezer Scrooge, un uomo molto avaro che tratta le persone molto male e la cui unica ossessione è il denaro. Tuttavia, tutto ciò cambierà quando durante le vacanze di Natale alcuni fantasmi ti ricorderanno il tuo passato, vedrai il tuo regalo e scoprirai il tuo futuro.

La generosità non è solo associata a denaro o cose materiali. Un individuo può essere generoso con il suo tempo e dedicarsi al lavoro di solidarietà, senza chiedere nulla in cambio. Prendersi cura dei malati, pulire una spiaggia, accompagnare una persona anziana o riparare un cane randagio sono azioni che fanno anche parte della generosità.

Si può dire che la generosità cerca il bene comune della società . La persona generosa non pretende una ricompensa per le sue azioni, ma fa ciò che pensa sia giusto e giusto. La logica del suo pensiero indica che, se tutti gli esseri umani fossero generosi e avrebbero donato parte delle loro risorse materiali o astratte, il mondo sarebbe un posto migliore.

Raccomandato
  • definizione popolare: distrazione

    distrazione

    Per determinare l'origine etimologica del termine distrazione che ora ci occupa, dovremmo andare in latino. Ed è nella parola "distractio", dov'è. Tuttavia, non possiamo ignorare che esso, a sua volta, emana dal verbo "distrahere", composto di due parti: il prefisso "dis-", che è sinonimo di "separazione o divergenza", e il verbo "trahere", che significa "lanciare o trascinare" La distrazione è l' azione e l'effetto di distrazione . Qu
  • definizione popolare: Sahumerio

    Sahumerio

    Il primo significato del termine disumano nel dizionario dell'Accademia Reale Spagnola ( RAE ) si riferisce al processo e al risultato di disumani . Questo verbo fa menzione per generare un fumo con aroma per ottenere che qualcosa abbia un profumo gradevole o per procedere alla sua purificazione
  • definizione popolare: volontà

    volontà

    Will (dal latino voluntas ) è il potere di dirigere le proprie azioni . È una proprietà della personalità che fa appello a un tipo di forza per sviluppare un'azione in base a un risultato atteso. La volontà implica di solito la speranza di un futuro premio, poiché la persona si sforza di reagire a una tendenza attuale per un ulteriore beneficio . Ad e
  • definizione popolare: frangia

    frangia

    La nozione di frangia , che deriva dalla parola francese frange , ha diversi significati. Uno degli usi più comuni si riferisce al settore allungato e stretto che fa parte di un tutto . Le strisce possono anche essere strisce , linee o fasce . Ad esempio: "Una striscia del territorio provinciale è coperta di acqua dalle inondazioni" , "Il vestito che mi ha regalato mio marito è blu con due strisce verticali di bianco sui lati" , "Mio figlio ha tinto una striscia verde sul capelli " . L
  • definizione popolare: conifero

    conifero

    Le conifere sono cespugli e alberi con rami che appaiono in forma conica e frutti che hanno anche una struttura a cono . Queste piante appartengono al set di gimnosperme , che comprende quelle specie i cui carpelli, non avendo uno spazio chiuso che ospita gli ovuli, espongono i semi all'aperto. Le piante chiamate gimnosperme sono produttori di semi e rientrano nella categoria dei vasi (organismi costituiti da cellule vegetali) e degli spermatofiti (il gruppo di tutti i lignaggi vascolari che producono semi)
  • definizione popolare: regione

    regione

    Il concetto di regione (dal latino regĭo ) si riferisce a una porzione di territorio determinata da certe caratteristiche comuni o da circostanze particolari, come il clima, la topografia o la forma di governo . Una regione è anche una divisione territoriale , definita da questioni geografiche, storiche e sociali, che ha diverse suddivisioni, come dipartimenti, province, città e altri. U