Definizione scissione

Si chiama dispiegarsi all'atto e il risultato dello sviluppo . Questo verbo, a sua volta, si riferisce alla divisione di qualcosa creando diversi elementi simili o estendendo ciò che è stato piegato .

sfaldamento

Ad esempio: "Il dispiegarsi della strada avverrà attraverso la costruzione di una rotonda", "Il governo nazionale ha annunciato la scissione del Ministero del Turismo in quattro segreterie", "Sebbene sia stato analizzato il possibile svolgimento delle elezioni, finalmente il Le elezioni regionali e nazionali si terranno simultaneamente . "

La scissione della personalità è un disturbo psichiatrico che implica la coesistenza di più identità nello stesso individuo. Sebbene la sua diagnosi sia solitamente controversa, ci sono specialisti che sottolineano che alcuni soggetti hanno personalità multiple, che si alternano nel controllo del comportamento. Lo svolgersi comprende anche un tempo amnesico: la persona non ricorda quello che ha fatto quando ha agito sotto una certa personalità.

Nel campo della finanza, il concetto di scissione delle azioni viene utilizzato per riferirsi a un'operazione che consente di aumentare la quantità di titoli in circolazione senza modificare il capitale sociale dell'organizzazione. Ciò è ottenuto attraverso un prezzo che viene adeguato in modo che la capitalizzazione di mercato non venga alterata.

Un altro uso della nozione di dispiegamento è associato alle cosiddette esperienze extracorporee che, secondo alcune religioni e movimenti spirituali, può avere un essere umano. Conosciuto come dispiegamento astrale, è la sensazione di essere al di fuori del proprio corpo . È importante ricordare che, per molti specialisti, la scissione non è altro che una dissociazione generata da qualche fattore neurologico o psicologico.

Raccomandato
  • definizione: dispositivi di input

    dispositivi di input

    Una voce è, nel campo della tecnologia dell'informazione , una serie di dati che viene ricevuta da un determinato sistema per un'ulteriore elaborazione. Questo concetto appare sempre collegato all'output , che implica la presentazione delle informazioni in modo che l'utente ne faccia uso secondo necessità.
  • definizione: diva

    diva

    L' idea della diva , derivata dal latino divus , è spesso usata per descrivere una figura dello spettacolo che è molto famosa . Queste sono grandi star che si distinguono dal resto per la loro popolarità e / o talento. Ad esempio: "La diva di Hollywood ha speso dieci milioni di dollari per ristrutturare la sua villa" , "Solo una diva come lei può riempire cinque stadi cantando vecchie canzoni" , "La diva televisiva ha sorpreso di partecipare all'evento senza trucco" . L&
  • definizione: variabile continua

    variabile continua

    Una variabile è chiamata un simbolo che agisce su proposizioni, formule, funzioni e algoritmi di statistica e matematica e ha la particolarità di poter adottare valori diversi . In base alle sue caratteristiche, è possibile parlare di diversi tipi di variabili, come variabili quantitative , variabili qualitative , variabili indipendenti , variabili dipendenti e variabili casuali . I
  • definizione: partito politico

    partito politico

    La politica comprende tutte quelle attività che sono orientate ideologicamente al processo decisionale per raggiungere gli obiettivi . Il termine è anche usato per nominare l'esercizio del potere per la risoluzione dei conflitti. L'idea di una festa , d'altra parte, ha più significati. U
  • definizione: zar

    zar

    Dallo zar russo e originario di Cesare latino (di Giulio Cesare ), lo zar è il titolo dato all'imperatore di Russia e al sovrano di Bulgaria e Serbia . La sua forma femminile è Tsarina . È importante sottolineare che questo titolo nobiliare non suppone un rango imperiale, ma che è equivalente alla voce slava krol ( "re" ). Ol
  • definizione: influenza

    influenza

    L'influenza è l' azione e l'effetto di influenzare . Questo verbo si riferisce agli effetti che una cosa produce su un'altra (ad esempio, il vento sull'acqua) o al predominio esercitato da una persona ( "Juan ha una grande influenza sulle decisioni del fratello minore" ).