Definizione movimento letterario

Lo stato di un corpo mentre cambia posto o posizione è noto come movimento . Quando un corpo lascia un posto e arriva a occuparne un altro, si può dire che si è mosso. Il concetto di movimento, tuttavia, ha altri significati: è così che si conosce lo sviluppo e la diffusione di una dottrina, o l'alterazione o commozione.

Movimento letterario

Letterario è un termine che deriva da una voce latina ed è collegato a ciò che appartiene o si riferisce alla letteratura . Questo termine (letteratura) è l'arte che usa il linguaggio come espressione media e che è legata alla poetica, alla retorica e alla grammatica.

È noto come movimento letterario, quindi, alla tendenza che unisce scrittori che condividono uno stile o un obiettivo comune. Questi movimenti sono sviluppati durante uno specifico periodo di tempo e possono essere limitati a una regione specifica.

Il movimento letterario può essere una creazione di un gruppo di autori che desiderano far parte di un gruppo e che si riconoscono come membri di qualcosa di condiviso. Possono persino scrivere un manifesto che avverte i principi del movimento in questione.

In altri casi, il movimento letterario è un'invenzione dei critici che, notando caratteristiche comuni tra diversi scrittori, li raggruppano in una certa categoria. Ciò porta a questo, a volte, gli autori stessi negano la loro appartenenza al movimento.

Movimenti letterari più rilevanti

In tutta la storia della letteratura ci sono stati centinaia di movimenti che hanno riunito vari autori e proposto un'estetica e un modo di approcciare la scrittura specifica. Tutti sono caratterizzati da un'estetica ben definita che ha permesso di assemblare la creazione di diversi autori. Il realismo magico e il futurismo sono tra i movimenti letterari più importanti,

Movimento letterario Forse uno dei movimenti più eccezionali e che ha dato più di cui parlare è stato il Surrealismo o il Superrealismo, promosso dall'autore francese André Bretón .

Sebbene nel corso degli anni le basi di questa corrente siano state confuse, credendo che fosse un mero movimento letterario con interessi estetici e particolari, il Surrealismo dovrebbe essere definito come un movimento spirituale poiché propone l'approccio del creatore per l'arte da un punto di vista che sfugge alla creazione razionale in sé.

Ciò significa che una persona attratta dal surrealismo cerca di connettersi con la sua spiritualità per sentirsi parte dell'universo e riesce quindi a esplorare uno spazio in cui lei stessa era una specie di emissario che viene ad esternare i pensieri e le idee del mondo spirituale, di quello spazio in cui ci connettiamo con la natura.

Tra gli strumenti che hanno aiutato il superrealismo per la sua realizzazione, il più importante è stato senza dubbio la scrittura automatica. E qui ancora una volta dobbiamo fare un punto: la scrittura automatica via era in modo di scrivere ciò che gli autori mi venivano in mente, era prodotta attraverso la meditazione, in uno stato di trance in cui l'autore era collegato con la sua spiritualità e l'universo e ha scritto ciò che sentiva e percepiva in quello stato. Per questo motivo, le immagini che appaiono nella scrittura surrealista tendono ad essere astratte e altamente simboliche perché sono create in uno stato simile a quello che raggiungiamo viaggiando attraverso l'universo dei sogni.

Va notato che molti di questi movimenti trascendono la letteratura e hanno anche manifestazioni in altre aree dell'arte, come la pittura o la musica. Tornando al superrealismo, ha raggiunto artisti provenienti da campi diversi proprio per la sua determinazione a trascendere l'arte stessa.

Raccomandato
  • definizione popolare: notifica

    notifica

    La notifica è l' azione e l'effetto della notifica (un verbo che viene dal latino e che significa comunicare formalmente una risoluzione o dare una notizia con vero scopo). Il concetto è anche usato per nominare il documento in cui è registrata la risoluzione comunicata. Ad esempio: "Ho appena ricevuto una notifica dalla società, in cui hanno annunciato una riduzione dei salari" , "Non ho mai ricevuto notifica del taglio del servizio" , "Dopo aver letto la notifica che era sul tavolo, Luisa ha rotto piangere " La nozione di notifica, quindi, è collegata a u
  • definizione popolare: vocale

    vocale

    L'etimologia della parola vocali ci porta alla lingua latina, più precisamente alla parola vocalis . È un termine che, nella nostra lingua, può essere usato come sostantivo e come aggettivo . Se ci concentriamo sul suo uso come sostantivo, possiamo affermare che la vocale è un tipo di lettera che viene pronunciata con le cavità situate sopra la glottide in modo aperto . Ciò
  • definizione popolare: sensualità

    sensualità

    La sensualità è la condizione di ciò o ciò che è sensuale . Questo aggettivo , d'altra parte, è legato ai sensi e, in particolare, al desiderio sessuale . Si chiama sensualità (un termine che deriva dal latino sensualĭtas ), quindi, alla qualità che favorisce la stimolazione sessuale . Nel caso delle persone, la sensualità è associata con la personalità e l' aspetto fisico : quando questi due fattori riescono a risvegliare il desiderio sessuale in altri individui, la persona è detta sensuale. Poiché l
  • definizione popolare: mestieri

    mestieri

    I mestieri sono chiamati sia lavoro che creazioni fatte da artigiani (una persona che fa lavoro manuale). È un tipo di arte in cui lavori principalmente con le mani, plasmando vari oggetti per scopi commerciali o puramente artistici o creativi. Una delle caratteristiche fondamentali di questo lavoro è che è stato sviluppato senza l'ausilio di macchine o processi automatizzati . Q
  • definizione popolare: casa

    casa

    Il domicilio deriva dal domicilio latino che, a sua volta, ha origine nel termine domus ( "casa" ). Il concetto è usato per nominare la casa permanente e fissa di una persona . Ad esempio: "Chiederò un taxi per raggiungere il mio indirizzo più velocemente" , "Per contrattare i servizi dell'azienda, devi avere un indirizzo in questa città" , "La polizia ha riferito che l'indirizzo è stato violato dai criminali" . L&#
  • definizione popolare: effetto serra

    effetto serra

    L' effetto serra è un fenomeno grazie al quale alcuni gas mantengono parte dell'energia emessa dal terreno dopo essere stati riscaldati dalla radiazione solare. Esiste quindi un effetto di riscaldamento simile a quello che si verifica in una serra, con un aumento della temperatura. Sebbene l'effetto serra sia prodotto dall'azione di diversi componenti dell'atmosfera planetaria, il processo di riscaldamento è stato accentuato negli ultimi decenni dall'azione dell'uomo , con l'emissione di anidride carbonica, metano e altri gas.