Definizione bottiglia

La parola latina butticŭla venne in francese come bouteille, che era derivata nella bottiglia . Questo termine si riferisce a un utensile che viene utilizzato per la conservazione di liquidi .

bottiglia

Le bottiglie hanno un collo stretto che permette di servire il suo contenuto in un bicchiere o in un bicchiere con facilità. In bocca (il settore in cui esce il liquido), hanno un coperchio o un tappo in modo che la bottiglia possa essere aperta e chiusa secondo necessità.

La maggior parte delle bottiglie sono attualmente realizzate in plastica o vetro, anche se anticamente erano anche realizzate con metallo e fango . Quelli che sono usati per commercializzare bevande, profumi e altri liquidi di solito hanno un'etichetta che mostra il nome della marca, i dati del prodotto, la data di scadenza, ecc.

Ci sono bottiglie con capacità diverse. Nei ristoranti, ad esempio, bibite o bibite sono solitamente vendute in bottiglie da 350 o 500 centimetri cubici . Ci sono anche bottiglie da 1, 1, 5, 2, 25 e fino a 3 litri, che di solito vengono vendute nei negozi e nei supermercati.

Ci sono bottiglie di vetro che sono restituibili : una volta che la persona ha consumato la bevanda, può restituire il contenitore nel luogo in cui ha acquistato il prodotto e ottenere i soldi per quel ritorno. Le bottiglie di plastica, d'altra parte, non sono restituibili . Ciò significa che, quando sono vuoti, il consumatore può scartare il contenitore.

Queste bottiglie che possono essere scartate quando non contengono più liquido sono un problema ecologico. Molte volte le persone buttano le bottiglie in luoghi impropri e, poiché la plastica non è biodegradabile, c'è un inquinamento che rimane per molti anni sul pianeta.

Allo stesso modo, non dobbiamo trascurare che la bottiglia è anche un cognome. Una delle figure più conosciute con quel cognome è Ana Botella, nata a Madrid (1953), moglie di José María Aznar, ex presidente della Spagna, e presidente della Comunità di Madrid tra il 2011 e il 2015., divenne la prima donna a mantenere quella posizione.

Inoltre è necessario sottolineare che la bottiglia è anche il soprannome che ha un personaggio storico. Ci riferiamo a colui che è stato chiamato dagli spagnoli come Pepe Botella. Questo era nientemeno che José I Bonaparte (1768 - 1844), fratello maggiore di Napoleone Bonaparte e che, oltre ad essere re di Napoleone, fu re di Spagna tra il 1808 e il 1813.

In modo dispregiativo, i cittadini spagnoli gli hanno dato quel nome presumibilmente a causa del "hobby" che ha dovuto bere. Tuttavia, era anche conosciuto come "Pepe plazuelas".

Nell'ambito del cinema, anche il termine in questione è usato frequentemente. Un buon esempio di ciò è il titolo del film "Message in a Bottle", presentato nel 1999 sotto la direzione di Luis Mandoki. Era basato su un romanzo dello stesso titolo di Nicholas Sparks e recitava tra gli attori Kevin Costner, Robin Wright e Paul Newman.

Raccontava la storia di un giornalista che scoprì sulla spiaggia una bottiglia con dentro un messaggio d'amore. Questo gli farà provare a fare tutto il possibile per trovare il suo autore.

Raccomandato
  • definizione: proprietà distributiva

    proprietà distributiva

    Il concetto di proprietà distributiva è usato nel campo dell'algebra . È una delle proprietà della moltiplicazione che si applica all'addizione o alla sottrazione. Questa proprietà indica che due o più termini presenti in una somma o in una sottrazione moltiplicata per un'altra quantità, è uguale all'addizione o sottrazione della moltiplicazione di ciascuno dei termini della somma o sottrazione per il numero. In alt
  • definizione: immunologia

    immunologia

    L'immunologia è la disciplina che è dedicata allo studio dell'immunità biologica . Questa è chiamata la particolare risposta di un organismo a un antigene o allo stato di resistenza che una specie o un individuo ha contro certe azioni patogene. Il sistema immunitario , chiamato anche sistema immunitario o sistema immunitario , è costituito da strutture e processi che consentono a un organismo di riconoscere un elemento estraneo (esterno o interno) e fornire una risposta . Que
  • definizione: pratica didattica

    pratica didattica

    La nozione di pratica didattica non ha una sola definizione, né può essere spiegata in poche parole. Il concetto è molto ampio e si riferisce all'attività sociale esercitata da un insegnante o insegnante quando insegna . La pratica didattica, quindi, è influenzata da molteplici fattori: dalla formazione accademica propria dell'insegnante alle singolarità della scuola in cui lavora, passando attraverso la necessità di rispettare un programma obbligatorio che è regolato dallo Stato e dai vari risposte e reazioni dei tuoi studenti. Si può
  • definizione: patetico

    patetico

    Il termine patetico deriva dal pathet latino che, a sua volta, ha la sua origine in una parola greca che significa "sensibile" o "che provoca un'impressione" . Il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) definisce questo aggettivo come qualcosa che può muovere lo spirito con veemenza, generando sentimenti come sgomento, angoscia o nostalgia.
  • definizione: disegno

    disegno

    Dal disegno italiano, la parola design si riferisce a uno schizzo , uno schizzo o uno schema che è fatto, mentalmente o in un supporto materiale, prima di concreting la produzione di qualcosa. Il termine è anche usato per riferirsi all'aspetto di alcuni prodotti in termini di linee, forma e funzionalità. A
  • definizione: insufficiente

    insufficiente

    La nozione di inadeguato è usata per riferirsi a ciò che non è appropriato . L'appropriato, a sua volta, è appropriato o adattato alle esigenze o ai bisogni . Quando qualcosa non è appropriato, quindi, è scomodo o improprio . Ad esempio : "L'insegnante è stato sanzionato dai funzionari della scuola a causa dell'uso di un linguaggio inappropriato di fronte ai suoi studenti" , "L'uso inappropriato della tecnologia espone l'essere umano a grandi rischi" , "Dal governo hanno considerato che la disoccupazione è inadeguata da quando i negoziati salariali n