Definizione contratto

Contratto è un termine originario della parola latina contractus che indica l' accordo o l' alleanza, sia orale che scritta, tra le parti che accettano determinati obblighi e diritti su un argomento specifico. Il documento che riflette le condizioni di questo accordo è anche chiamato un contratto.

contratto

Ad esempio: "Il giocatore cileno firmerà il contratto nelle prossime ore e si unirà immediatamente al team", "Domani dovremo andare alla società immobiliare per firmare il contratto per il rinnovo dell'affitto", "La compagnia ha violato le condizioni del contratto contratto e sarà multato . "

Il contratto, in breve, è un accordo di volontà che si manifesta in comune tra due o più persone (fisiche o giuridiche). Le sue clausole regolano le relazioni tra i firmatari in una determinata questione.

Nel determinare il contenuto di qualsiasi tipo di contratto, dovremmo chiarire che in esso devono apparire, in modo obbligatorio, tre elementi fondamentali: i dati relativi ai soggetti che lo sottoscrivono, i pilastri della disposizione e la considerazione che è stabilito, e il modo in cui l'approvazione è data a quella dalle due parti coinvolte.

Esistono molti tipi di contratti, tuttavia, i più significativi sono i seguenti:
• Privato, che viene eseguito direttamente dalle persone che lo sottoscrivono.
• Pubblico, che è autorizzato da dipendenti pubblici.
• formale. In questo caso, è il contratto che, come stabilito dalla legislazione in materia, ha una forma di consenso molto specifica da parte dei soggetti che intervengono in essa.
• Bilaterale, che stabilisce che gli abbonati assumono una serie di obblighi da quel momento.

Una delle aree in cui il contratto è più importante è sul posto di lavoro, dal momento che diventa il meccanismo con cui un'azienda è fatta con i servizi di un lavoratore e questo, in cambio di uno stipendio, prende una serie di compiti .

Nello specifico, all'interno di questo settore troviamo contratti a tempo indeterminato, formazione, durata molto specifica, lavoro fisso a tempo indeterminato, lavoro part-time, per persone con disabilità, lavoro di soccorso, per personale di ricerca, indefinito senza tipo di bonus ...

Tutti i contratti danno origine a effetti legali, che sono gli obblighi richiesti stabiliti nel loro contenuto. Se una società si impegna per contratto a fornire un determinato servizio e quindi non si conforma, è possibile citare in giudizio tale società.

La maggior parte dei sistemi legali richiede che i contratti soddisfino tre requisiti: il consenso (la volontà delle parti), l' oggetto (le cose oi servizi che possono entrare nel campo del commercio) e la causa (il motivo che porta a le parti a concludere il contratto).

Ci sono diversi tipi di disabilità che lasciano il contratto senza effetti legali. La nullità è una situazione generica che impedisce il dispiegamento delle conseguenze legali dell'accordo e lo riporta al momento della sua conclusione. La rescissione, d'altra parte, è un'altra dichiarazione giudiziaria che annulla il contratto.

Raccomandato
  • definizione popolare: concorrenza

    concorrenza

    Il significato della parola competenza (dal latino competenceia ) ha due aspetti principali: da un lato, si riferisce al confronto o alla contesa svolta da due o più soggetti rispetto a qualcosa. Nello stesso senso, si riferisce alla rivalità tra coloro che affermano di avere accesso allo stesso, alla realtà che le aziende che lottano in un certo settore del mercato vivono quando vendono o chiedono lo stesso bene o servizio, e alla concorrenza che viene effettuata. f
  • definizione popolare: fosso

    fosso

    Venendo dalla cunetta italiana, il termine " fossato" è usato per riferirsi al fosso che viene creato ai lati di una strada o di una strada per ricevere acqua dalla pioggia. Raccogliendo l'acqua e indirizzandola verso un luogo dove non provoca alcun inconveniente, questi canali impediscono il percorso di circolazione da allagamenti.
  • definizione popolare: colloide

    colloide

    Il concetto di colloide è usato per nominare quella sostanza che, quando si trova in un liquido, si disperde a poco a poco. Un colloide è composto da due fasi: una fase disperdente o disperdente e una fase dispersa . La fase di dispersione è un fluido : una sostanza continua. La fase dispersa, d'altra parte, consiste delle particelle colloidali . I
  • definizione popolare: sito web

    sito web

    Il sito è un luogo che serve qualcosa o uno spazio occupato (o che può diventare uno). La nozione di Web , nel frattempo, fa riferimento a Internet , una rete di reti che consente l'interconnessione dei computer attraverso un insieme di protocolli chiamati TCP / IP . Un sito Web , quindi, è uno spazio virtuale su Internet . È
  • definizione popolare: stalkear

    stalkear

    Il concetto di stalkear deriva da un gambo , una nozione della lingua inglese che si riferisce a "stalking" . Stalkear è un neologismo emerso nel campo dei social network per nominare l'azione che una persona compie quando esamina i contenuti pubblicati da un altro utente. Chi stalkea, quindi, entra nei profili o nelle pagine che qualcuno ha sui social network come Facebook , Twitter o Instagram , per sapere cosa sta pubblicando.
  • definizione popolare: lezione

    lezione

    Il concetto di lezione (dal latino lectĭo ) ha molti usi e significati. Uno dei significati più comuni si riferisce all'istruzione della conoscenza teorica e / o pratica che un insegnante fa ai suoi discepoli o studenti. Ad esempio: "La lezione di storia greca mi è sembrata molto divertente" , "L'insegnante ha detto che la settimana prossima avremo una lezione di chimica in laboratorio" , "Dei venti bambini, solo tre erano soddisfatti delle lezioni del nuovo insegnante ". U