Definizione preterito

La parola latina praeteritus venne nella nostra lingua come preterita . Il termine può essere usato come aggettivo per nominare ciò che è già accaduto (cioè, ha avuto luogo nel passato).

A seconda del paese e anche della regione di lingua spagnola, è comune che l'uso del passato sia errato o impreciso. L'errore più frequente è la confusione tra il passato semplice e il composto perfetto . Curiosamente, questo fenomeno può verificarsi in entrambe le direzioni, vale a dire che il primo può essere utilizzato anche quando la cosa corretta sarebbe fare appello all'ultimo, o esattamente il contrario.

Per capire meglio perché questo è un errore, diamo un'occhiata a una delle sue differenze fondamentali: il passato semplice serve a descrivere azioni o eventi che sono stati completati in passato, che possono essere descritti indicando una data di completamento; Il composto perfetto, d'altra parte, è più conveniente parlare di quelle cose che sono accadute nel passato più vicino e che hanno qualche connessione con il presente.

Ad esempio, se vogliamo menzionare un viaggio che abbiamo fatto alcuni anni fa, è meglio sfruttare il passato semplice e perfetto e accompagnare il messaggio con qualche indicazione del tempo, come puoi vedere nel seguente esempio: "L'ultima volta che abbiamo lavorato insieme è stato due anni fa . " In questo caso, non vi è alcun dubbio sul contenuto della frase: negli ultimi due anni, il mittente e la persona a cui si riferisce non sono tornati a lavorare insieme in qualsiasi momento.

Il composto preterito perfetto, da parte sua, è appropriato in un caso come il seguente: "Sì, ne ho sentito parlare stamattina, ma non ho capito cosa intendessero" . Sebbene il mittente abbia fatto l'azione dell'udito in passato, sceglie questo verbo per esprimere che il suo rapporto con il messaggio che ha ascoltato non è terminato, poiché non è stato in grado di decodificarlo completamente e probabilmente vorrebbe farlo per chiudere l'argomento . Diverso sarebbe dire "Quando ho sentito la sua voce, era troppo tardi per lasciare l'edificio" .

Gli esempi presentati negli ultimi due paragrafi mostrano che esiste una chiara distinzione tra questi due tipi di preterit; Nonostante ciò, è raro trovare un testo in cui vengano utilizzati correttamente.

Raccomandato
  • definizione: PEMEX

    PEMEX

    PEMEX è l'acronimo che identifica Petróleos Mexicanos , una società creata nel 1938 dopo l'espropriazione e la nazionalizzazione delle attività delle compagnie petrolifere straniere che operano in Messico . Questa decisione è stata presa dal presidente Lázaro Cárdenas del Río , in seguito allo scoppio di un conflitto tra i lavoratori del settore e le aziende. PEMEX
  • definizione: fine

    fine

    La nozione di estremo viene dalla parola latina extrēmus . Il termine permette di riferirsi a una cosa che è nel suo grado più intenso o elevato . Ad esempio: "Abbiamo dovuto sopportare temperature estreme in cima alla montagna " , "La violenza estrema ha conquistato la società" . In
  • definizione: nemico

    nemico

    Il nemico può funzionare come un aggettivo e come un nome che viene usato per indicare qualcosa o qualcuno che è contrario o antagonista a se stesso o al proprio . L' inimicizia nasce da un disaccordo estremo e intollerante tra persone o entità di diverso tipo. Ad esempio: "Iran e Israele sono due paesi nemici che non riescono mai ad essere d'accordo" , "L'attacco alla casa del datore di lavoro era opera di qualche nemico" , "Il dentista è il mio nemico, non lo vedrei mai" , "Questa escursione Sembra organizzato dal nemico: ci hanno portato nei pos
  • definizione: volumetria

    volumetria

    La volumetria è il processo che consente di misurare e determinare i volumi . Il volume , d'altra parte, è la grandezza che indica l'estensione di qualcosa in altezza, larghezza e lunghezza, avendo come unità il metro cubo . La nozione è anche usata per nominare l' insieme di queste misurazioni . In
  • definizione: agricoltura intensiva

    agricoltura intensiva

    L'agricoltura è l'insieme di compiti che coinvolgono la coltivazione e la coltivazione della terra per ottenere cibo e diverse materie prime che vengono utilizzate nei più svariati processi di produzione. Intensivo , d'altra parte, è un aggettivo che allude a ciò che viene eseguito con un'intensità o energia maggiore del solito . L&#
  • definizione: ufficio

    ufficio

    Bureau è una parola francese che non si trova nel dizionario del RAE . Il termine accettato nella nostra lingua che ha come origine etimologica la parola francese di cui sopra è bureau . L'idea di ufficio è spesso usata per nominare l' organismo incaricato di dirigere un gruppo politico o di altro tipo . L