Definizione estorsione

La nozione di estorsione viene dall'estorsio latino. Questa è chiamata la pressione che un individuo esercita su un altro per costringerlo ad agire in un certo modo e, in questo modo, ottenere un vantaggio economico o di altro genere.

L'estorsione è una figura che si trova nel gruppo dei cosiddetti crimini di sequestro, dato che non vi è alcun motivo di lucro, e anche nel reato di frode, dal momento che è necessario che il contribuente partecipi coerentemente in un affari o un atto legale, oppure lo omette. È anche corretto dire che l'estorsione è un crimine di minacce condizionali, perché l'attività legale viene svolta dopo che il soggetto attivo esercita una coercizione sulla responsabilità.

Qui entra in gioco il termine coercizione, che è ampiamente usato nei campi legale e forense, così come il ricatto, ed è per questo che è necessario sottolineare le somiglianze e le differenze tra questi due e l' estorsione . In primo luogo, possiamo dire che i tre sono inquadrati in una tipologia criminale che può portare a condanne penali che vanno da uno a cinque anni di reclusione, se le autorità riescono a provarle.

Mentre questi tre crimini possono essere ugualmente intollerabili e dannosi per chi li subisce, per scopi legali esistono chiare differenze tra loro. In caso di coercizione, un soggetto compie un atto volontariamente ma dopo essere stato intimidito da un altro, che di solito porta al furto o al furto di una proprietà (mobile o immobile) di una terza parte. È importante sottolineare che questa azione è considerata "volontaria", ma non è equivalente a un crimine pianificato e realizzato con totale libertà di decisione, poiché esiste una minaccia che la guida.

Per quanto riguarda il ricatto, si tratta di un processo effettuato da una persona per ottenere benefici minacciando a terzi di diffondere determinate informazioni o di diffamarle. Non è facile trovare chiare differenze tra i tre crimini, anche se l'estorsione è l'unica che può essere plurale, mentre la coercizione è solitamente diretta, e il ricatto è il meno violento dei due, dal momento che è solitamente consumato semplicemente facendo uso del parola. Le autorità devono esaminare attentamente ogni caso per capire quali di questi crimini sono di fronte a loro.

Raccomandato
  • definizione: oceano

    oceano

    È noto come oceano al mare di dimensioni immense che copre la maggior parte della superficie terrestre (secondo gli esperti, il 71% ). È anche conosciuto come oceano per ciascuna delle suddivisioni di questo mare ( Atlantico , Pacifico , Indiano , ecc.). All'interno di queste segmentazioni, l'oceano più grande è il Pacifico . È
  • definizione: litania

    litania

    La parola greca litaneía arrivò al tardo latino come litania , che nella nostra lingua portò a una litania . Questo concetto è spesso usato nel contesto della religione . Una litania è una preghiera che, nel cristianesimo, si realizza attraverso un'enumerazione e invocando i santi , la Vergine Maria o Gesù Cristo come mediatori. Le l
  • definizione: archeologia

    archeologia

    L'archeologia è la scienza che studia le società antiche dai loro resti materiali . Attraverso l'analisi di oggetti e di quelle opere costruite da popoli antichi, questa scienza può arrivare a conclusioni sulla loro cultura e sul loro modo di vivere. Le persone che studiano il passato inquadrate in questa scienza sono conosciute come archeologi. L
  • definizione: battesimo

    battesimo

    Il primo dei sacramenti del cristianesimo è chiamato battesimo . Attraverso di lui, il carattere cristiano è concesso a una persona . Ad esempio: "Ricardo mi ha invitato al battesimo di suo figlio" , "Il giorno del tuo battesimo ha piovuto molto e siamo arrivati ​​fradici in chiesa" , "Secondo me, il battesimo dovrebbe essere una scelta di ciascuno e non un'imposizione del famiglia . &quo
  • definizione: vescovo

    vescovo

    Il vescovo è uno dei pezzi di scacchi . Per quanto riguarda i tuoi movimenti, puoi avanzare o retrocedere in diagonale attraverso tutti gli spazi liberi. Va ricordato che gli scacchi sono un gioco i cui giochi sono disputati su una scacchiera divisa in sessantaquattro quadrati o quadrati. Gli scacchi affrontano due giocatori.
  • definizione: portentosa

    portentosa

    Portentoso è un aggettivo derivato dal termine latino portentosus . La nozione è usata per nominare ciò che, a causa delle sue particolarità, provoca sorpresa, stupore o paura . L'uso più comune del concetto appare quando si intende qualificare qualcosa di grandi dimensioni o ciò che ha un certo potere . Ad e