Definizione arma

Un'arma è uno strumento o uno strumento che consente attacco o difesa . In generale, il termine si riferisce all'aspetto fisico, dal momento che un'arma può ferire fisicamente o addirittura uccidere un'altra persona . Tuttavia, in senso figurato, la nozione di arma è spesso usata per riferirsi ad aggressioni verbali o per cercare di influenzare emotivamente l'altra: "La sua bocca è un'arma che ferisce chi lo circonda" .

arma

Al contrario, "armi" può essere inteso come l'insieme di virtù o conoscenza che una persona possiede e che gli apre le porte a livello sociale o lavorativo. In generale, è usato in relazione al comando di lingue straniere, principalmente l'inglese; si può dire che qualcuno ha le armi giuste per ottenere un lavoro o per accedere a una borsa di studio all'estero.

Sempre all'interno dei significati positivi, che non hanno alcuna relazione con la violenza, le armi di seduzione sono usate per riferirsi a certe caratteristiche fisiche e intellettuali che possono aiutare una persona a conquistarne un'altra. Mentre l'estetica gioca un ruolo molto importante nella società, le vere armi di seduzione sono solitamente un sorriso particolare, o uno sguardo enigmatico, una voce profonda e accattivante, tra le altre possibilità, come essere un modo di esprimersi o ridere distintivo.

Il concetto di arma è anche usato per riferirsi agli eserciti e alle forze di sicurezza di un paese ( "Le armi dell'Iran sono pronte a respingere l'invasione" ). D'altra parte, la milizia o la professione militare è conosciuta come un'arma.

Un'arma affilata o tagliente è quella usata nel combattimento ravvicinato e che consente di tagliare o trapassare la pelle dell'avversario attraverso un punto. La lancia, l'ascia, il coltello, la spada, il pugnale e la sciabola sono esempi di questo tipo di armi.

Un'arma potente ha una funzione simile, sebbene funzioni per la forza del colpo e non tanto per la sua capacità di tribunale; alcuni esempi di questa classificazione sono club e boleadoras.

Un'arma da fuoco è quella che consente di proiettare proiettili, che vengono lanciati ad alta velocità e possono causare molti danni. Il fucile, il revolver, la pistola, la mitragliatrice, il fucile e la carabina sono armi da fuoco .

Le armi, quindi, hanno la funzione fondamentale di ferire gli altri. Questo è il motivo per cui vi sono numerosi gruppi sociali che chiedono il disarmo e la riduzione dei bilanci governativi negli armamenti.

In Giappone, ad esempio, il possesso di armi da fuoco è una questione molto delicata e si vive di fronte a paesi come gli Stati Uniti, dove ogni cittadino può avere una pistola in casa sua. Il fucile è l'unico tipo di arma da fuoco che un giapponese può acquisire, sebbene la procedura per ottenere una licenza sia molto lunga ed esauriente: prima di tutto richiede la partecipazione a una serie di lezioni teoriche e il superamento di una prova scritta; poi, arrivano le pratiche e un colpo di prova; infine, i candidati vengono valutati psicologicamente, per verificare che non soffrano di alcun disturbo mentale, e si verifica che non consumano narcotici.

D'altra parte, il corpo di polizia conduce un'indagine sul suo background, così come su quelli della sua famiglia, per confermare che non esiste alcuna fedina penale. Dovrebbe essere chiarito che appartenere a un gruppo politico attivista è una ragione sufficiente per non superare il test. Una delle aree in cui tenere le pistole è comune è lo sport del tiro al piattello e della caccia.

Raccomandato
  • definizione: biodiesel

    biodiesel

    Il biodiesel è un biocarburante che viene utilizzato come sostituto del gasolio , un carburante noto anche come gasolio o gasolio . È una sostanza prodotta da grassi animali o oli di origine vegetale sottoposti a diversi processi industriali. Il biodiesel viene solitamente miscelato con il gasolio proveniente dal petrolio .
  • definizione: viale

    viale

    Boulevard è un termine francese che non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ). La parola che appare è boulevard , derivata da questo concetto della lingua francese. Comunque, è normale che nella nostra lingua si usi anche la parola viale. Un viale o un viale, in breve, è una strada o un viale alberato che si distingue per essere molto ampio . In
  • definizione: totale

    totale

    Per trovare il significato del termine proferir, la prima cosa da fare è determinare la sua origine etimologica. E in questo senso possiamo stabilire che deriva dal latino, in particolare dal verbo "proferre", che può essere tradotto come "dichiarare o manifestare" e che è composto da due parti differenti: -Il prefisso "pro-", che significa "avanti". -
  • definizione: pensiero magico

    pensiero magico

    Prima di addentrarci pienamente nella spiegazione del significato del pensiero magico, è necessario procedere alla determinazione dell'origine etimologica delle due parole che compongono il termine. Nello specifico, nel fare ciò scopriamo le seguenti caratteristiche: • Il pensiero, emana dal latino. Pi
  • definizione: vivace

    vivace

    Vivace , originario della parola latina vivax , è un aggettivo che può riferirsi a quello o che ha energia , vigore o forza . Ad esempio: "La madre, esausta, si è seduta sulla panchina mentre la sua vivace figlia continuava a correre e saltare" , "Dopo un mese in ospedale, lo scrittore è stato visto sorridente e vivace per il compleanno del suo editore" , " Abbiamo una città vivace e prospera che non smette di crescere " . È m
  • definizione: poligono

    poligono

    In greco. In questa lingua è dove possiamo trovare chiaramente l'origine etimologica del termine poligono che analizzeremo in profondità di seguito. Più esattamente possiamo determinare che quell'origine è nell'unione di due parole: poly , che può essere tradotto come "molti", e gono che è sinonimo di "angolo". Quin