Definizione segmento

Il termine gajo deriva da galleus, una volgare parola latina che è stata usata per descrivere ciò che sembra una branchia (escrescenza) di un albero . Il concetto è usato per riferirsi alle varie parti in cui alcuni frutti sono divisi .

segmento

Ricordiamo che un frutto è un prodotto di una pianta che consente la protezione dei semi e, in molti casi, è commestibile. Questa struttura del frutto che copre i semi è chiamata pericarpo, a sua volta composto da tre strati: l' epicarpo, il mesocarpo e l' endocarpo .

L'endocarpo è lo strato più interno, che ha consistenze diverse a seconda del tipo di pianta. In frutta come mandarino, limone e arancia, l'endocarpo è diviso in sezioni note come segmenti.

Si può dire, in breve, che i segmenti sono i pezzi in cui, in modo naturale, alcuni frutti sono frammentati. Se togliamo la buccia di un mandarino, per nominare un caso, troveremo numerosi segmenti aderiti l'uno all'altro, ma che possono essere separati facilmente. Qualcosa di simile succede con le arance .

La nozione di ramo può anche essere utilizzata con riferimento a un ramo che emerge dal tronco di un albero o da un taglio (il frammento di una pianta che una persona separa intenzionalmente con l'obiettivo di realizzare la riproduzione del vegetale in questione). Un individuo può ottenere una fetta di una radice per introdurla nel terreno e farla attecchire. A poco a poco, crescerà una pianta identica all'originale.

Raccomandato
  • definizione: memoria flash

    memoria flash

    La memoria flash è una sorta di chip che viene utilizzato per la memorizzazione e il trasferimento dei dati . Questa tecnologia può essere trovata su schede, dispositivi USB, fotocamere digitali, lettori MP3 e altri elementi tecnologici. Questa è un'evoluzione dell'EEPROM : Memoria di sola lettura programmabile cancellabile elettricamente , ovvero una classe di memoria ROM (sola lettura) che può essere programmata, riprogrammata e cancellata elettronicamente. La
  • definizione: panegirico

    panegirico

    Originario del latino panegyricus (che a sua volta deriva dal greco), panegirico è un termine legato a loa , complimenti o complimenti dedicati a qualcosa o qualcuno. Il concetto può essere usato come sostantivo (parole o testi di lode) o come aggettivo (la qualifica ricevuta da queste espressioni).
  • definizione: psicologia scientifica

    psicologia scientifica

    La parola psicologia deriva dal greco psycho- ( "anima" , "attività mentale" ) e -logy ( "studio" ). Riguarda la scienza che studia i processi mentali attraverso tre dimensioni: cognitiva , affettiva e comportamentale . E mentre intanto, la seconda parola che dà forma al termine che ci riguarda, scientifico, possiamo determinare che ha la sua origine etimologica in latino e più specificamente nella parola scere che può essere tradotto come "sapere". La
  • definizione: allarme

    allarme

    Il termine avviso , dall'italiano all'erta , si riferisce a una situazione di sorveglianza o di attenzione . Uno stato o un segnale di avvertimento è un avvertimento per estrema cautela o maggiore vigilanza. Allo stesso modo, qualcuno che è attento è una persona che è attenta a determinati problemi. Ad
  • definizione: dinamico

    dinamico

    L'aggettivo dinamico è usato per nominare l'una o cosa che può trasmettere dinamismo . Si chiama dinamismo, d'altra parte, a una forza attiva , che promuove un'azione . Il concetto, che è anche usato come sostantivo, può essere trovato in diversi contesti. Molte volte appare nel campo dell'economia , legato al fattore che contribuisce alla crescita economica . Ad
  • definizione: dubbio

    dubbio

    Un dubbio è un'indeterminatezza tra due decisioni o due giudizi . È un'esitazione che può essere vissuta prima di un fatto, una notizia o una credenza. Ad esempio: "La versione ufficiale di questa storia genera un grande dubbio" , "Professore, ho una domanda sul problema che hai appena spiegato" , "Non c'è dubbio: questo è un grande giocatore che andrà a vantaggio della squadra" . Nel