Definizione iceberg

La parola iceberg deriva dalla lingua inglese, anche se la sua origine risale al concetto di ijsberg germanico. È una grande massa di ghiaccio galleggiante, staccata da un ghiacciaio o da una piattaforma di ghiaccio, la cui parte superiore sporge dalla superficie del mare.

Oggi ci sono molti strumenti a disposizione dei marittimi per rilevare questi iceberg e guadi, ma nell'antichità erano responsabili di una grande percentuale di naufragi.

Sono noti molti casi di incidenti di questo tipo . Il più noto è quello che ha sofferto il transatlantico noto come Titanic, nell'anno 1912.

Questa nave partì da Southampton il 10 aprile negli Stati Uniti, ma non arrivò mai in questo paese. Cinque giorni dopo la sua partenza, colpì un gigantesco iceberg e affondò nell'oceano . Era a circa 600 km da Terranova, una zona molto favorevole all'avvistamento dell'iceberg. La collisione causò l'apertura di diverse piastre dello scafo che consentirono all'acqua di entrare nelle cavità di contenimento e quindi, la parte anteriore della nave cominciò a sommergere, mentre la poppa si alzava.

I passeggeri che non potevano essere salvati, morirono di ipotermia quando cadevano nelle fredde acque continentali. In totale sono morte 1500 persone, di 2210 che erano salite a bordo del Titanic. Dei 710 sopravvissuti, la maggior parte di loro erano donne e bambini, perché il protocollo di salvataggio li costrinse a essere i primi a salire sulle scialuppe di salvataggio.

Raccomandato
  • definizione: elio

    elio

    La parola greca hḗlios , che può essere tradotto come "Sole" , derivava dall'elio scientifico latino. Nella nostra lingua il concetto è venuto come elio , un termine che si riferisce all'elemento chimico il cui numero atomico è 2 . L'elio fa parte del set di gas nobili . È una sostanza con una grande presenza nell'universo, sebbene non abbondante nella crosta del nostro pianeta . L
  • definizione: albumina

    albumina

    La prima cosa che faremo per scoprire il significato del termine albumina è sapere quale sia la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo determinare che è una parola che viene dal latino, più precisamente da "albumina, albuminis", che può essere tradotto come "bianco d'uovo". Un
  • definizione: Quiromasaje

    Quiromasaje

    È noto come massaggio manuale sviluppato manualmente come parte di una terapia . In questo modo, un quiromassage differisce da quelli eseguiti con diversi strumenti o dispositivi. Quando un chiromassista esercita pressione su un'area del corpo in cui il paziente avverte dolore, viene prodotta una risposta riflessa che calma il disturbo.
  • definizione: divario digitale

    divario digitale

    Prima di approfondire il significato del termine digital divide, è necessario conoscere in anticipo l'origine etimologica delle due parole che le danno forma. In questo caso, possiamo sottolineare quanto segue: -Brecha è un nome che viene dal francese, in particolare da "bréche". Questo può essere tradotto come "rotto" e si ritiene che, a sua volta, derivi dal "breham" germanico. -D
  • definizione: faro

    faro

    È conosciuto come un segnale di segnalazione che, sia mobile o fisso, è installato in un luogo per fare un avvertimento o con l'intenzione di guidare il traffico del veicolo . L'atto di segnalare con i beacon è chiamato beaconing , mentre il suo risultato è chiamato beaconing . I beacon, in breve, sono elementi che servono ad avvisare di un eventuale pericolo o rischio . La
  • definizione: Polimodal

    Polimodal

    La nozione di polimodale viene utilizzata in Argentina per indicare un ciclo educativo in vigore fino al 2011 in diverse regioni del paese . Il polimodale si estese per tre anni e faceva parte dell'istruzione secondaria , senza che fosse obbligatorio. Per accedere al polimodal, lo studente doveva completare il ciclo di istruzione generale di base (EGB) , equivalente alla Primaria in altri distretti