Definizione muro

Un muro è un muro costruito con uno scopo difensivo . Il suo obiettivo è proteggere uno spazio o un territorio specifico. Ad esempio: "L'ultimo imperatore di questa dinastia fu colui che decise di costruire un muro per prendersi cura delle fertili terre della regione", "Per proteggere il castello, il re costruì un muro alto tre metri", "Dicono che questo muro può Guardati dalla luna . "

muro

Le pareti servono per isolare una popolazione, separare i territori o chiudere un sito. Questo tipo di muro consente anche di stabilire un limite o un confine . In generale, è costruito con pietre e mattoni, che sono materiali molto resistenti.

L'idea del muro è che diventa una barriera impossibile da attraversare. Le pareti, in questo senso, presentano pochi spazi abilitati per il passaggio ( portali ) e possono comprendere anche torri di avvistamento, nel caso qualche intruso tenti di arrampicarle.

Durante il Medioevo, vi era un massiccio uso delle mura per circondare i castelli, con il chiaro obiettivo di proteggere questi edifici, che erano abituati ad abitare sia membri della famiglia reale che aristocratici e signori di diverse stirpi.

Al fine di aumentare il servizio di queste costruzioni difensive, era comune per loro essere completato con torrette, da dove potevano vedere l'arrivo di nemici, così come fossati e ponti levatoi, per ostacolare notevolmente l'accesso degli attaccanti.

Il Muro della Cina è probabilmente il muro più conosciuto al mondo. Cominciò ad essere costruita nel 5 ° secolo aC. C. e fa parte dell'elenco del patrimonio mondiale dell'UNESCO . Questo muro mirava a prendersi cura della regione settentrionale dell'impero cinese .

Si dice che il Muro cinese abbia avuto circa un milione di soldati dedicati alla sua custodia. La sua estensione supera 8.800 chilometri, con un'altezza media di circa sei metri. Attualmente circa il 30% della sua struttura è conservato.

Una delle città che è riuscita a mantenere nel corso degli anni un muro che è stato responsabile per la sua protezione è l'Avila spagnola. Quindi, chiunque la visiti oggi ha l'opportunità di vedere quell'assedio militare, che è elencato come sito del patrimonio mondiale.

Circonda ciò che è il centro storico, è diventato un simbolo della città e ha un perimetro di 2.516 metri, che comprende 2.500 merli e 88 torri. Si distingue anche per i suoi 12 metri di altezza e una larghezza di 3 metri. Tutto questo senza dimenticare che ha un totale di nove porte: la Puerta del Mercado Grande, la Puerta de San Vicente, la Puerta de la Cárcel, la Puerta de la Santa, la Puerta del Puente, la Puerta de la Catedral, l'Arco del Mariscal, la Puerta de la Bad Bliss e la porta della stella.

Cordoba, Granada, Gerona, Jaén, Valladolid o Salamanca sono altre città spagnole che hanno anche mura antiche.

Un altro muro storico è il Vallo di Adriano, costruito dai Romani su quella che oggi è l' isola della Gran Bretagna . La sua costruzione iniziò nell'anno 122 e si estese per un decennio.

Raccomandato
  • definizione popolare: nome comune

    nome comune

    I nomi sono quelle parole che, in una frase, possono fungere da soggetto . Questi sono nomi che si riferiscono ad un essere o ad un oggetto. Comune , d'altra parte, è ciò che è comune o che non è proprietà esclusiva di qualcuno. L'idea del nome comune , quindi, si riferisce ai termini che possono essere usati per nominare qualsiasi membro di una certa classe o specie , senza tener conto delle sue particolarità o specificità. Per c
  • definizione popolare: ciclo cellulare

    ciclo cellulare

    Il ciclo cellulare è l'insieme di fasi sviluppate tra due divisioni cellulari che vengono eseguite consecutivamente. Il processo inizia nel momento in cui una nuova cellula sorge, che discende da un'altra che è stata divisa, e termina quando quella cellula conduce alla successiva divisione e dà origine a un'altra coppia, che sono considerate sue figlie. I
  • definizione popolare: opposizione

    opposizione

    L'opposizione è l' azione e l'effetto di opposizione o opposizione (proponendo una ragione contro ciò che un'altra persona dice, mettendo qualcosa contro un'altra cosa per impedirne l'effetto, mettendo qualcosa di fronte a qualcos'altro, contraddicendo un disegno). Il concetto di opposizione è molto comune nel campo della politica . È
  • definizione popolare: verdure

    verdure

    I legumi sono semi o frutti che crescono in baccelli . Il termine, che deriva dalla parola latina legūmen , è anche usato per indicare il frutto che producono le leguminose . Esistono diversi tipi di verdure: alcune misurano pochi millimetri e altre hanno una dimensione di cinquanta centimetri. Anche le forme sono molto varie.
  • definizione popolare: vegetariano

    vegetariano

    La parola latina végétarien è arrivata alla nostra lingua come vegetariana . È un aggettivo che si riferisce a quello legato al vegetarismo oa uno che è esperto in questa dottrina alimentare. Il vegetarismo consiste nel non mangiare carne di qualsiasi tipo (mucca, maiale, pollo, pesce, ecc.): Quindi, limita il cibo agli alimenti di origine vegetale. Gli
  • definizione popolare: cruenta

    cruenta

    L' aggettivo insanguinato , che deriva dalla parola latina cruentus , è usato per descrivere ciò che è sanguinante o feroce . Ad esempio: "Questa sanguinosa guerra ha già causato migliaia di vittime" , "Un sanguinoso scontro tra la polizia e una banda di criminali si è concluso con tre morti e cinque feriti" , "I narcos sono immersi in una sanguinosa battaglia per il dominio territoriale della zona " . Una