Definizione risposta

Rispondere è un concetto che ha la sua origine etimologica nella parola latina respondĕre . Un verbo latino che è il risultato della somma di due parti chiaramente differenziate:
-Il prefisso "ri", che indica la reiterazione.
-Il verbo "spondere", che può essere tradotto come "offerta" o "promessa".

risposta

Potrebbe essere di fornire una risposta, rispondere o agire dopo un messaggio o una richiesta . Ad esempio: "Se l'insegnante di lingua mi chiede cosa è successo con i miei libri, non so a cosa sto andando a rispondere", "Hai impiegato quindici minuti per rispondere: puoi sapere dove eri?", "Non preoccuparti, ho intenzione di Rispondi per rispondere a tutte le tue domande in modo che rimangano calme . "

In particolare, oggi il termine risposta è molto associato in tal senso con la tecnologia. Inoltre, non risponde solo alle chiamate che possono essere ricevute sul telefono, ma anche ai messaggi delle applicazioni di WhatsApp e persino alle e-mail che possono raggiungere la posta in arrivo dell'email in questione.

Possiamo pensare che tutte le domande possano essere risolte dando una soluzione, ma non è questo il caso. Si ritiene che ci sia una serie di domande a cui si continua a rispondere perché non si trova il modo migliore per farlo o perché non si ha una risposta direttamente. Esempi di questo tipo di domande sono "quali misteri sono quelli che causano le scomparse nel Triangolo delle Bermuda?" Cosa odorano le nuvole? Cosa c'era prima: l'uovo o il pollo? ...

Durante tutta la giornata, dobbiamo rispondere a varie domande. È probabile che un bambino, per citare un caso, debba rispondere alle domande del suo insegnante, mentre un dipendente deve rispondere a ciò che il suo capo gli chiede di fare . Anche gli animali, rispondendo a una chiamata o uno stimolo, rispondono.

Attualmente in televisione ci sono molti programmi che ruotano precisamente attorno al verbo che ci riguarda: rispondere. Vengono ad essere concorsi culturali, dove i partecipanti devono registrare tutto ciò che sanno, rispondendo correttamente alle domande che il presentatore chiede loro. E questo è il modo di tornare a casa con una grande quantità di denaro o diversi premi. Tra gli spazi di quel tipo più noti c'è, ad esempio, "Chi vuol essere milionario?

Secondo il contesto, l'azione di risposta può avere significati diversi o acquisire sfumature diverse. A volte rispondere implica la soddisfazione di una richiesta o di un ordine, o anche una reazione positiva : "Sono soddisfatto perché l'architetto ha risposto a tutti i miei dubbi", "Il dottore crede che Luján risponderà correttamente al trattamento" .

Quando una persona si assume la responsabilità o l'obbligo di un'altra persona, si dice che risponde per questo. In questo senso, un uomo che consiglia un amico per un lavoro può assicurare al datore di lavoro che risponderà per la sua buona prestazione. Ciò significa che, nel caso in cui il soggetto raccomandato commetta errori o non funzioni correttamente, il tuo amico si prenderà cura dei problemi.

Raccomandato
  • definizione: contesa

    contesa

    L'etimologia dell'asserzione si riferisce alla parola latina asseveratio . Il concetto è usato per nominare l' atto e il risultato di affermazione : confermare o ratificare ciò che è espresso. Ad esempio: "L'affermazione del vice ufficiale ha sorpreso il resto dei legislatori" , "L'allenatore ha negato l'affermazione del presidente del club" , "Penso che sia una dichiarazione sfortunata dal momento che causa maggiore preoccupazione nei cittadini" . S
  • definizione: zooplancton

    zooplancton

    Lo zooplancton è il plancton formato principalmente da specie animali , che possono essere presenti nell'acqua dolce o nel mare . Tenendo conto di questa definizione, è essenziale sapere qual è il plancton per capire la nozione. Il plancton è chiamato il raggruppamento di organismi molto piccoli che si muovono passivamente attraverso l' acqua , cioè galleggianti. Que
  • definizione: derivato

    derivato

    Dal derivato latino, derivativo è un termine che può essere usato come sostantivo o come aggettivo. Nel primo caso, è una nozione di matematica che definisce il valore limite del collegamento tra l'aumento del valore di una funzione e l'aumento della variabile indipendente . La derivata, quindi, rappresenta il modo in cui una funzione viene modificata poiché il suo input registra anche le alterazioni. Ne
  • definizione: delimitazione

    delimitazione

    La delimitazione è l' azione e l'effetto della delimitazione . Questo verbo si riferisce alla determinazione dei limiti di qualcosa. Ad esempio: "La delimitazione del confine era causa di conflitto tra i due Paesi" , "Il manager di un'azienda deve investire tempo nella delimitazione delle funzioni di ciascun dipendente, per evitare frizioni e incomprensioni" , "Non ho ancora fatto la delimitazione del campo " .
  • definizione: puntata

    puntata

    Un paletto è un bastone che ha una fine tagliente . Grazie a questa particolarità, è un elemento con diversi usi, dal momento che può scavare nel terreno. Le poste in gioco servono a riparare una tenda o una tenda . Quando inchiodi la posta, puoi ancorare le corde che sollevano la struttura. Ad esempio: "Non perdere la posta in gioco mentre monti la tenda" , "Questo tipo di tenda richiede sei puntate" , "Nonostante la posta in gioco, il rifugio è finito a volare a causa dei forti venti" . Nel
  • definizione: deissi

    deissi

    Il deixis , che può anche essere indicato come deixis , è un termine che viene dalla lingua greca e viene usato in linguistica . Il deix è l' indicazione che viene specificata attraverso componenti (chiamati deittici ) che si riferiscono a un soggetto, una cosa, un tempo o un luogo. Il deix, quindi, è collegato a quei termini che sono usati per indicare diversi elementi, che possono essere presenti in un'altra parte di un messaggio o apparire in memoria . &q