Definizione prova

La parola saggio ha molteplici significati. Viene utilizzato, ad esempio, quando si fa riferimento alle pratiche che vengono eseguite prima della pubblicazione di un gioco o di uno spettacolo musicale in presenza del pubblico. Esistono anche i cosiddetti studi clinici, che consistono in valutazioni di tipo sperimentale basate su un prodotto, una medicina o una tecnica per misurarne l'efficacia e la sicurezza, e test chimici, che consentono di controllare la concentrazione e tutti i tipi di proprietà specifiche di un sostanza o materiale.

Il saggio è anche un genere di letteratura considerata dal punto di vista della didattica e che ha ricevuto un'importante influenza sia dal pensiero liberale che dal giornalismo . Nelle parole del filosofo spagnolo José Ortega y Gasset, il saggio è una scienza a cui manca una prova esplicita.

Si dice che l'origine del saggio sia nello stile epidurale dell'oratorio greco-romano già dimenticato, con cui condivide diverse caratteristiche: tema libero, stile semplice e naturale, soggettività, mescolanza di elementi diversi (citazioni, aneddoti, proverbi) e asistemazione (non esiste un ordine prestabilito, a differenza del testo informativo), tra gli altri. Lo scrittore francese Michel de Montaigne, gli studenti di storia raccontano, fu uno dei più importanti referenti del genere saggistico nei suoi inizi, dalla pubblicazione di "Essais" nel 1580 . Successivamente, insieme a Francis Bacon stabilì i principi storici e stilistici del genere e lo collocò tra i generi letterari naturali, insieme agli altri quattro ( narrativo, drammatico, lirico e narrativo ).

È anche interessante notare che la struttura più semplice del saggio contempla tre fasi principali: l' introduzione (in cui il soggetto è presentato e la tesi o l'opinione dell'autore), lo sviluppo (segmento destinato a sostenere e dimostrare la tesi) e la conclusione ( dove il contenuto è approfondito in base alle esposizioni esposte).

Dal punto di vista dei generi letterari, si può dire che il saggio è un testo scritto in prosa in cui un argomento specifico viene analizzato e sviluppato in modo chiaro, il suo scopo è mostrare la prospettiva personale dell'autore su tale argomento e le ragioni per cui che ha raggiunto quel modo di vederlo. Perché un saggio sia buono è necessario che il fine estetico non sia al di sopra del riflesso né subordinato ad esso, entrambi devono essere strettamente intrecciati.

prova Un saggio differisce da un trattato, prendendo le distanze dai dogmatismi e mostrando con grande dettaglio il processo di formazione di una certa idea e dando a questo sviluppo la stessa importanza del giudizio finale che ne viene fatto. È anche un testo che non persuade ma invita il lettore a pensare e creare la propria analisi, basata su letture consigliate o giudizi comparativi.

I principi della retorica del saggio richiedono che l'autore, chiamato saggista, cerchi di influenzare i suoi lettori attraverso sistemi di ragionamento e di discussione. Durante il lettore devi adottare il modo di pensare dell'autore o almeno comprenderlo come un possibile modo di analizzare le cose. È anche una confessione intellettuale dello scrittore, per questo è normale che in questo genere la prima persona sia usata come voce narrativa . Un altro punto fondamentale è usare un linguaggio non tecnico in modo che chiunque possa comprendere il testo, a questo punto esso differisce da un testo manuale o scientifico per un gruppo di studenti o professionisti in un'area.

Alcuni tipi di saggio

Saggio scientifico : solleva questioni di fronte a un argomento di origine scientifica. È un testo che non presenta una risposta, ma piuttosto critica e chiama in causa qualcosa che può essere considerato conclusivo. Vale a dire, cerca di spiegare in modo razionale un soggetto preciso in un determinato campo scientifico.

Saggio descrittivo : presenta un punto di vista su un argomento sollevato da un certo autore. Confronta diverse opinioni di vari autori sull'argomento scelto e trae le proprie conclusioni al riguardo. Affinché un testo entri in questa categoria, deve soddisfare determinati requisiti: essere concisi, limitati, chiari, brevi, coerenti e creativi.

Saggio giornalistico : il risultato di un'indagine è considerato dal punto di vista di uno scrittore editoriale. Riceve anche il nome della cronaca anche se non è del tutto corretto perché quest'ultimo mostra gli eventi storici avvenuti in ordine cronologico, mentre il saggio giornalistico ha un contenuto soggettivo.

Il discorso, l' articolo della stampa e la dissertazione sono generi didattici correlati al saggio.

Raccomandato
  • definizione popolare: sublime

    sublime

    Prima di addentrarci pienamente nella definizione del significato del termine sublime, procederemo a determinarne l'origine etimologica. Quindi, possiamo dire che deriva dal latino, più precisamente da ciò che è la parola "sublimis", che è composta da due parti chiaramente delimitate: il prefisso "sub-", che può essere tradotto come "basso", e il sostantivo "limis" ", Che è sinonimo di" limite "o" soglia ". È un
  • definizione popolare: sondaggio

    sondaggio

    L'espressione latina in quaerĕre (che può essere tradotto come "indagare" ) fu trasformata in inquaerĕre , che raggiunse l' enquête francese. Nella nostra lingua , il concetto è diventato un sondaggio : questo è il nome della serie di domande standardizzate il cui scopo è quello di raccogliere l'opinione delle persone su diversi argomenti. Ad es
  • definizione popolare: sedia

    sedia

    Silla , che deriva dalla parola latina sella , è un sedile unipersonale che ha un backup . È un pezzo di arredamento che è presente in tutte le case, poiché permette alle persone di provare. Ad esempio: "Per favore porta una sedia della cucina in modo che la zia Edith possa sentirlo" , "Devo sempre dire a Edgardo di non oscillare, poiché un giorno si spezzerà una sedia" , "Quando ci siamo sposati, il Il nonno Tomás ci ha regalato un set di quattro sedie di quercia . "
  • definizione popolare: sistema nervoso periferico

    sistema nervoso periferico

    L' ordito dei tessuti che si occupa della cattura e dell'elaborazione dei segnali in modo che l'organismo possa interagire efficacemente con l'ambiente è chiamato sistema nervoso . Questo sistema registra gli stimoli interni ed esterni ( funzione sensoriale ), li analizza e invia una risposta ( funzione integrativa ), promuovendo un movimento muscolare, una secrezione di una ghiandola, ecc.
  • definizione popolare: assegnazione

    assegnazione

    Il termine incarico deriva dal latino assignatio . Riguarda l' atto e il risultato dell'assegnazione : indicare, stabilire o concedere ciò che corrisponde. Il concetto può essere utilizzato con riferimento all'importo stipulato come salario o per un altro tipo di percezione. Ad esempio: "Il governo ha annunciato un aumento di indennità universale per figlio" , "Lo Stato ha promesso di pagare un assegno familiare per soddisfare i bisogni di base insoddisfatti di coloro che non hanno un lavoro " , "La camera degli affari ha accettato di assegnazione non remune
  • definizione popolare: esaminare

    esaminare

    L' etimologia dell'esame ci porta alla parola latina examināre . Il termine si riferisce a investigare o analizzare qualcosa con attenzione . Ad esempio: "Prima di consentire il rientro delle persone nell'edificio, gli ingegneri saranno responsabili dell'esame della struttura per determinare se è sicuro o meno" , "Esaminerò tutti i documenti e poi prenderò una decisione" , "Il governo Ha promesso di esaminare la richiesta dei lavoratori rurali " . L&