Definizione idrogeno

Il primo passo necessario per poter iniziare ad analizzare in profondità il significato del termine idrogeno è determinare la sua origine etimologica. Nel farlo scopriamo che proviene dal greco, in particolare dalla parola "hydrogenium". Questo è composto da due parti chiaramente differenziate: "hydro", che è sinonimo di "acqua" e "genos", che equivale a "generatore".

idrogeno

L'idrogeno è l' elemento chimico del numero atomico 1 . È il più leggero degli elementi con una massa atomica di 1.00794 (7) u e il più abbondante dell'universo e la crosta terrestre (costituisce l'83, 9% della materia visibile). Nell'atmosfera, l'idrogeno si trova come un gas incolore, inodore e infiammabile, nella sua forma molecolare H2.

Il protium e il deuterio sono gli isotopi naturali dell'idrogeno. Il più comune in natura è il protium, che ha un singolo protone e non ha neutroni. Il trizio, d'altra parte, è un isotopo artificiale di idrogeno.

Combinato con l'ossigeno, l' idrogeno forma acqua . Le molecole di questa sostanza essenziale per la vita sono formate da due atomi di idrogeno e un atomo di ossigeno. L'idrogeno, quindi, può essere ottenuto dall'acqua mediante un processo noto come elettrolisi .

Va notato che l'idrogeno è presente nella maggior parte delle sostanze e degli acidi organici. Anche le stelle, nel loro ciclo principale, sono formate dall'idrogeno nello stato plasma.

Inoltre non possiamo ignorare altri termini che usano la parola che ci riguarda. Quindi troviamo quella che è nota come bomba all'idrogeno, che è anche chiamata bomba termonucleare o pompa di fusione termica. È un'arma di distruzione di massa e il primo che è esistito è esploso nel novembre del 1952 con il nome di Ivy Mike. In una delle Isole Marshall, situata nell'Oceano Pacifico, fu dove fu fatta detonare in un'operazione chiamata Ivy. I suoi risultati furono gravi danni all'ecosistema e la nascita di un cratere profondo oltre 40 metri.

Attualmente dobbiamo dire che esiste anche ciò che è noto come idrogeno liquido. Questo, che di solito è rappresentato sotto la sigla LH2, è usato principalmente all'interno del campo spaziale come carburante per le diverse navi. Il fatto che ci sia il rischio che i carri armati che lo conservano possano esplodere, a causa della difficoltà di trattenerli, è il motivo per cui ora stanno studiando nuovi modi per salvarlo.

Tutto questo senza dimenticare che esiste anche quello che è il perossido di idrogeno, comunemente chiamato perossido di idrogeno.

L'idrogeno è utilizzato come combustibile (può essere applicato nella raffinazione dei combustibili fossili), nella produzione di ammoniaca e per idrogenare oli e grassi.

Gli esperti dicono che l'idrogeno è l'elemento che genera più energia nel rapporto energia / peso rispetto a qualsiasi combustibile. D'altra parte, l'idrogeno come combustibile non genera inquinamento poiché rilascia solo vapore acqueo dopo la sua combustione. Questo è il motivo per cui le auto a idrogeno dovrebbero essere molto popolari in futuro.

Raccomandato
  • definizione: varietà

    varietà

    Dalle varietà latine, la varietà è la proprietà di ciò che è vario (diseguale, dissimile, dissimile, non uniforme, eterogeneo). La varietà, quindi, è il raggruppamento di elementi diversi o la dissomiglianza in una certa unità . Ad esempio: "In questo ristorante c'è un'incredibile varietà di cibo" , "Non puoi lamentarti, figliolo: hai una vasta gamma di giochi tra cui scegliere" , "La nostra azienda cerca di offrire la più ampia varietà di opzioni sul mercato" , " Questo negozio vende bei vestiti, ma non ha varietà . " La va
  • definizione: ascendenza

    ascendenza

    La parola araba classica kunyah derivava, in arabo ispanico, da alkúnya . L'evoluzione etimologica del concetto continuò nel nostro linguaggio e così sorse il concetto di lignaggio , che si riferisce al lignaggio, alla prosapia, al lignaggio o alla discendenza di una persona . La nozione è utilizzata soprattutto rispetto ai soggetti appartenenti alla nobiltà o alle famiglie più ricche e tradizionali di una regione . In q
  • definizione: violenza di genere

    violenza di genere

    La violenza è quel comportamento che viene effettuato consapevolmente e deliberatamente per generare un qualche tipo di danno alla vittima. Originario del latino violento , la violenza può cercare di nuocere fisicamente o emotivamente. Il genere , d'altra parte, è un concetto con diversi usi. In questa occasione siamo interessati a mettere in evidenza il suo significato come il gruppo di esseri che condividono determinate caratteristiche. L
  • definizione: cittadino comune

    cittadino comune

    Il Plebeian , che deriva da plebeius (una parola latina), è un aggettivo che si applica a quello o quello che appartiene alla gente comune . La plebe, d'altra parte, è la classe sociale che occupa la zona inferiore nella piramide della società . Il termine era frequente nell'antichità, quando le classi sociali erano ben differenziate e la mobilità tra loro era impossibile. A q
  • definizione: WWW

    WWW

    WWW sono le iniziali che identificano l'espressione inglese World Wide Web , il sistema di documenti ipertestuali collegati tra loro e accessibili tramite Internet . Attraverso un software noto come browser , gli utenti possono visualizzare vari siti Web (che contengono testo, immagini, video e altri contenuti multimediali) e navigare attraverso di essi attraverso collegamenti ipertestuali
  • definizione: orientamento educativo

    orientamento educativo

    L'orientamento educativo è un insieme di attività rivolte a studenti , genitori e insegnanti , allo scopo di contribuire allo sviluppo dei loro compiti nell'ambito specifico delle scuole. Secondo un'altra definizione, l'orientamento scolastico è la disciplina che studia e promuove le capacità pedagogiche, psicologiche e socioeconomiche dell'essere umano , allo scopo di collegare il loro sviluppo personale allo sviluppo sociale del paese. In