Definizione caratteristica

Prima di entrare per analizzare in profondità il termine tratto che ora ci occupa, determineremo l'origine etimologica di esso. Questa azione ci porta a chiarire che viene dal latino, e più precisamente dal verbo resecare, che può essere tradotto come "tagliato".

caratteristica

Una caratteristica è una proprietà o peculiarità distintiva . Possono essere le caratteristiche del viso che consentono di identificare una persona . Ad esempio: "La figlia del cantante potrebbe diventare una modella grazie ai suoi bellissimi tratti", "La polizia cerca un uomo con tratti afroamericani per rapina in banca", "Una donna con caratteristiche indigene è stata scelta dalla giuria mondiale internazionale . "

In questo senso, bisogna sottolineare che le diverse razze hanno una serie di caratteristiche facciali che le identificano e le differenziano dal resto. Così, ad esempio, il cinese e il giapponese hanno la particolarità di avere gli occhi strappati mentre i neri di solito hanno i capelli neri e ricci.

Il tratto può anche essere un'azione degna di lode : "I soldati hanno mostrato i loro tratti eroici resistendo all'invasione nemica in condizioni inferiori", "L'attore ha dimostrato ancora una volta il suo tratto cavalleresco e ha sedotto le donne presenti" .

Un altro uso del concetto fa menzione di un'espressione tempestiva : "L'opera sorprende con un tratto di commedia nel mezzo di una trama che non risparmia scene violente", "Il protagonista ha introdotto una caratteristica di suspense che ha commosso il pubblico" .

Nell'ambito della psicologia, viene utilizzato anche il concetto che ora ci occupa. Nello specifico, si parla di ciò che è noto come teoria del tratto. Attraverso di esso, ciò che viene provato è di procedere all'analisi e allo studio di quale sarebbe il comportamento dell'essere umano, e per questa parte dell'idea che esiste una serie di caratteristiche o pilastri stabili che sono parte intrinseca della personalità.

Quella premessa che viene chiarito è che, quindi, in certe occasioni e in circostanze specifiche, è possibile prevedere in che modo l'individuo agirà di fronte a loro.

Eysenck, Zuckerman, lo psicologo grigio o britannico Raymond Cattell sono alcune delle personalità che nel corso della storia sono diventate assi o promotori di questa teoria di cui sopra, fondamentali nel campo della psicologia e della conoscenza dell'essere umano in termini di idee, comportamenti e interpretazione della realtà che lo circonda.

I tratti e le linee per scrivere le lettere sono anche noti come caratteristiche: "Non capisco le caratteristiche del medico in questa ricetta ", "Dovrò chiederti di riscrivere l'articolo perché le caratteristiche sono confuse . "

Le caratteristiche linguistiche sono quelle caratteristiche che permettono di differenziare un'unità linguistica da altre della stessa lingua . In generale, le caratteristiche linguistiche più famose sono quelle legate ai fonemi . Seseo è un esempio di una caratteristica linguistica che distingue alcune varianti dello spagnolo.

L'espressione "approssimativamente", infine, si riferisce alle linee principali di qualcosa, senza entrare nei dettagli: "La spiegazione dell'accusato, a grandi linee, ha dato forma ai ricercatori" .

Raccomandato
  • definizione popolare: fiordo

    fiordo

    Il fiordo norvegese termine è venuto nella nostra lingua come un fiordo . Questo è chiamato uno stretto golfo emerso dall'azione sviluppata dai ghiacciai nel periodo quaternario dell'era Cenozoica. I fiordi si sviluppano tra altitudini con forti pendenze. Queste sono le voci del Mentre i fiordi si formano nelle regioni coperte dai ghiacciai molti anni fa, si trovano in paesi e aree come Islanda , Norvegia , Scozia , Canada , Patagonia , Alaska e Antartide , le cui latitudini sono elevate.
  • definizione popolare: stile di vita sedentario

    stile di vita sedentario

    Lo stile di vita sedentario è l' atteggiamento del soggetto che conduce una vita sedentaria . Attualmente, il termine è associato a inattività fisica (mancanza di attività fisica). Nel suo significato originale, tuttavia, questa parola si riferiva all'istituzione definitiva di una comunità umana in un determinato luogo . In
  • definizione popolare: modulo

    modulo

    È noto come modulo (dal modulo latino) a una struttura o un blocco di pezzi che, in una costruzione, si trovano in quantità per renderlo più semplice, regolare ed economico. Ogni modulo, quindi, fa parte di un sistema e di solito è collegato in qualche modo con il resto dei componenti. Ciò che è considerato modulare è facile da assemblare e di solito offre un'ampia flessibilità (non nei suoi componenti, ma nel modo di assemblaggio). D'
  • definizione popolare: referendum

    referendum

    Un referendum è un meccanismo legale che consente alla popolazione di ratificare o respingere alcune risoluzioni di un governo . È uno strumento di democrazia diretta , in cui le persone prendono una decisione senza l'intermediazione dei rappresentanti. In ogni caso, la cosa normale è che il referendum sia un meccanismo che funziona all'interno di un regime di democrazia rappresentativa . L
  • definizione popolare: mappa mentale

    mappa mentale

    Una mappa è una rappresentazione di una determinata porzione di territorio che viene espressa attraverso uno schema o un disegno. Il mentale , d'altra parte, è un aggettivo che si riferisce alla mente (una dimensione di pensiero o capacità di ragionamento). Il concetto di mappa mentale , quindi, è collegato al diagramma o allo schizzo che viene sviluppato con l'intenzione di riflettere concetti o attività che sono collegati a un'idea principale oa un termine chiave . Que
  • definizione popolare: refrigerazione

    refrigerazione

    Dalla refrigerazione latina, la refrigerazione è l' azione e l'effetto della refrigerazione . Questo verbo si riferisce al fatto di fare una stanza, una stanza o qualcos'altro più freddo con mezzi artificiali . Per estensione, refrigerare significa raffreddare in camere speciali cibi o prodotti diversi per la loro conservazione.