Definizione famiglia

L'etimologia della parola famiglia non può essere stabilita in modo preciso. C'è chi afferma che proviene dal latino fames ( "fame" ) e altri dal termine famulus ( "servo" ). Pertanto, si ritiene che, nelle sue origini, il concetto di famiglia fosse usato per riferirsi al gruppo costituito da servi e schiavi che lo stesso uomo aveva come proprietà .

famiglia

Oggigiorno, a giudicare dall'uso quotidiano, 'famiglia' è una nozione che descrive l'organizzazione più generale ma allo stesso tempo più importante dell'uomo . In altre parole, la famiglia costituisce un gruppo di individui uniti da una parentela . Questi legami, dicono gli esperti, possono avere due radici: una legata all'affinità derivante dallo sviluppo di un legame riconosciuto a livello sociale (come nel caso del matrimonio o dell'adozione) e l' inbreeding (come accade ad esempio con la filiazione tra una coppia e i loro diretti discendenti).

Quindi, tra i tanti esempi che potremmo usare per capire meglio il concetto che stiamo definendo sarebbe questo: "Miguel ha detto che era molto orgoglioso della sua famiglia: i suoi genitori, fratelli, moglie e figli".

Va notato che in una famiglia ci sono diversi gradi di parentela, motivo per cui non tutti i suoi membri mantengono lo stesso tipo di relazione o vicinanza. La cosiddetta famiglia nucleare o cerchia familiare, per nominare un caso, include solo la madre, il padre e i figli in comune. La famiglia allargata, d'altra parte, ha una portata più ampia dal momento che riconosce come parte del clan i nonni da parte di entrambi i genitori, così come gli zii, i cugini e altri parenti. Può anche essere il caso di una famiglia composta, che si caratterizza per essere formata non solo da genitori e figli ma anche da persone che hanno legami consanguinei con uno solo dei membri della coppia che ha originato quella nuova famiglia.

Tuttavia, sebbene in generale questi siano stati i tipi di famiglia più frequenti, è necessario sottolineare che negli ultimi tempi sono cambiati. E il fatto che la società avanzi e determini determinati cambiamenti si riflette in aree come quella che stiamo affrontando attualmente.

Così, ad esempio, oggi è molto comune trovare famiglie monoparentali. Questi sono quelli che sono formati da un padre o da una madre e dai loro rispettivi figli. La vedovanza, o la singolarità, sono alcune delle ragioni che danno origine a questo tipo di famiglia.

Allo stesso modo, troviamo anche ciò che è noto come assemblato. Questi sono quelli che sorgono come risultato di due famiglie monoparentali che si uniscono in seguito all'instaurazione di una relazione sentimentale dei genitori.

E dovremmo anche menzionare obbligatoriamente le cosiddette famiglie omoparentali. Questi sono quelli formati da una coppia omosessuale, gay o lesbica, e i loro rispettivi figli. Un esempio di questo tipo di famiglia sarebbe quello formato dal grande cantante Elton John, suo marito e il figlio che hanno.

Queste ultime tre classi di famiglie sono, come abbiamo detto prima, un chiaro esempio dell'evoluzione della società e dei cambiamenti che si verificano in essa.

Nelle parole dell'antropologo francese Claude Lévi-Strauss, il matrimonio è l'istituzione che dà origine alla famiglia, un'organizzazione in cui c'è un marito (o marito), una donna nel ruolo di moglie e figli nati da quella relazione. Questo clan, legato per ragioni legali, economiche e religiose, è condizionato da molteplici proibizioni e permessi di natura sessuale e legati da sentimenti di natura psicologica come l'amore, l'affetto e il rispetto.

È interessante notare che alcuni aspetti di questa definizione sono stati superati, dal momento che oggi il termine famiglia è spesso esteso al luogo in cui le persone imparano a proteggere e si prendono cura di loro, anche al di là delle loro relazioni di parentela.

Raccomandato
  • definizione: elementi naturali

    elementi naturali

    La parola latina elementum venne in castigliano come elemento . Questo è ciò che viene chiamato ciò che integra o costituisce qualcosa . Naturale , d'altra parte, è ciò che è legato alla natura (in contrapposizione all'artificiale o al soprannaturale). La nozione di elementi naturali si riferisce a diverse questioni in base al contesto. Nell
  • definizione: denuncia

    denuncia

    Prima di procedere all'analisi approfondita del significato del termine denuncia che ora ci occupa, dobbiamo stabilire che ha la sua origine etimologica in latino. Ciò è dimostrato dal fatto che è composto da tre parti latine chiaramente differenziate che testimoniano: il prefisso di -, che può essere tradotto come "privazione"; il verbo nunciare , che è sinonimo di "far conoscere"; e il suffisso - ia , che equivale a "qualità". La d
  • definizione: automazione

    automazione

    L'automazione è l' atto e la conseguenza dell'automazione . Questo verbo, a sua volta, allude a rendere certe azioni automatiche (cioè, si sviluppano da sole e senza la partecipazione diretta di un individuo). Il concetto viene solitamente utilizzato nel settore dell'industria con riferimento al sistema che consente a una macchina di sviluppare determinati processi o eseguire attività senza l'intervento umano . L
  • definizione: tradizione

    tradizione

    Dalla traditio latina, la tradizione è l'insieme di beni culturali che viene trasmesso di generazione in generazione all'interno di una comunità . Si tratta di quelle usanze e manifestazioni che ogni società considera preziose e le mantiene in modo che siano apprese dalle nuove generazioni, come parte indispensabile dell'eredità culturale. Ad
  • definizione: arte popolare

    arte popolare

    L'arte è un concetto che deriva dalla parola latina ars e si riferisce alle creazioni dell'uomo che esprimono la loro visione sensibile del mondo attraverso l'uso di varie risorse sonore, linguistiche e plastiche. Nel caso del popolare, dovremmo dire che è anche una parola che viene, dal punto di vista etimologico, dal latino.
  • definizione: platonico

    platonico

    Platonico è un aggettivo che viene da Platonicus , un termine di lingua latina. Di solito si applica a quell'amore che si sviluppa da un ideale o immaginazione , senza intimità sessuale. L'amore platonico è impossibile da materializzare o materializzare: è per questo che rimane qualcosa di idilliaco , che non può mai essere raggiunto. L&#