Definizione organo

L'organo, dal latino orgănum, è un termine che ha usi diversi. È, ad esempio, uno strumento musicale composto da tubi di lunghezze diverse che producono suoni lasciando passare l'aria. Gli organi hanno una tastiera e dei soffietti che guidano l'aria.

organo

La struttura dell'organo consiste in una scatola (che contiene lo strumento), una console (con i comandi da suonare, include la tastiera, la pedaliera e i registri ), il tubo (il set di tubi o flauti), il segreto (la scatola che presenta il sistema di valvole su cui sono supportati i tubi), il meccanismo (il sistema che funge da collegamento tra i movimenti dei comandi) e il soffietto (che fornisce l'aria).

Questo strumento è molto usuale nelle chiese poiché di solito viene suonato durante la celebrazione della messa. È conosciuto come organo Hammond, d'altra parte, per lo strumento inventato da Laurens Hammond ( 1895 - 1973 ) che funziona con l'amplificazione attraverso i singoli altoparlanti.

Tra l'ampia varietà di organi esistenti dovremmo evidenziare uno dei più importanti. Ci riferiamo al noto organo da camera. È uno strumento musicale a tastiera di piccole dimensioni appositamente progettato per essere utilizzato in piccole aule.

Tra i più importanti organisti della storia della musica o dei compositori che hanno fatto il maggior uso dell'organo, abbiamo potuto evidenziare grandi figure come il tedesco Felix Mendelssohn, lo spagnolo Jesús Guridi, l'austriaco Anton Bruckner e il germanico Johannes Brahms, tra molti altri

Né dovrebbe essere ignorata l'esistenza di ciò che è noto come un corpo amministrativo. Il termine sopra menzionato è usato per riferirsi all'unità di una Pubblica Amministrazione la cui chiara missione è di svolgere una serie di azioni e funzioni specifiche al suo interno.

Allo stesso modo, troviamo anche l'esistenza di ciò che è noto come corpi giudiziari. Hanno una giurisdizione chiaramente stabilita sulla quale esercitano la capacità di decidere i conflitti esistenti rispettando in ogni momento le leggi e la Costituzione del paese specifico.

Nel campo della biologia e dell'anatomia, un organo è un insieme associato di tessuti che condividono una struttura e una stessa funzione . La scala della complessità biologica localizza gli organi sopra i tessuti e sotto i sistemi.

Il cuore, il cervello, lo stomaco, i polmoni, i reni e il fegato sono alcuni degli organi dei mammiferi, inclusi gli umani. Il trapianto di organi è il trattamento medico che consiste nel sostituire un organo di una persona con un organo donato da un altro soggetto.

Inoltre, occorre chiarire che gli organi del corpo umano possono essere classificati sulla base di due criteri fondamentali. Innanzitutto, tenendo conto del sistema o dell'apparato in cui si trovano e in secondo luogo, in base all'area anatomica in cui si trovano.

Raccomandato
  • definizione: vettori complanari

    vettori complanari

    Il termine vettore può essere utilizzato in diversi modi. Nel campo della fisica , un vettore è una grandezza che è definita dal suo punto di applicazione, dalla sua direzione, dal suo significato e dalla sua quantità. Coplanar , d'altra parte, è un concetto che non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ). D&#
  • definizione: costume

    costume

    Il travestimento è chiamato abbigliamento che ti permette di nascondere la tua identità . Chiunque indossi un costume lo fa con l'intenzione di non essere riconosciuto. Ad esempio: "Alla festa di domani assisterò con un travestimento di Batman" , "I delinquenti che sono entrati in banca hanno usato i costumi dei pagliacci" , "Juan, sei tu? N
  • definizione: ponte a idrogeno

    ponte a idrogeno

    La nozione di ponte a idrogeno è usata nel campo della chimica . Il concetto si riferisce a una classe di legame prodotta dall'attrazione esistente in un atomo di idrogeno e un atomo di ossigeno, fluoro o azoto con carica negativa . Questa attrazione, d'altra parte, è nota come interazione dipolo-dipolo e collega il polo positivo di una molecola con il polo negativo di un'altra.
  • definizione: globuli rossi

    globuli rossi

    Prima di procedere alla determinazione del significato del termine che ci occupa, è importante conoscerne l'origine etimologica. Quindi, bisogna sottolineare che è composto da due parole che emanano dal latino: • Globule, deriva da "globulus", che può essere tradotto come "sfera organica di piccole dimensioni". • I
  • definizione: punto decimale

    punto decimale

    Il punto decimale è il simbolo utilizzato per effettuare la separazione tra l'intera parte e la parte frazionaria di un numero. Attualmente, non solo è un punto utilizzato per separare entrambe le parti, ma è possibile utilizzare anche la virgola . Questo è il motivo per cui viene solitamente definito come un punto decimale e non specificamente come un punto decimale. La
  • definizione: cura

    cura

    La dedizione è la dedizione e la cura che una persona mette per svolgere un'azione in modo efficace. Quando qualcuno agisce con cura, lo fa cercando la perfezione, riducendo al minimo la possibilità di commettere errori. Ad esempio: "Non ho mai frequentato corsi di cucina, ma preparo sempre le mie ricette con cura affinché il cibo diventi ricco" , "Con cura e un po 'di abilità, sono riuscito a riparare la camera da letto: mi ci sono volute diverse ore, ma andava bene " , " Nel nostro hotel serviamo gli ospiti con grande cura e dedizione affinché abbiano un piace