Definizione accusa

La parola latina accusatĭo venne in castigliano come accusa . È l'atto di accusare : indicare una persona come responsabile di una determinata colpa. Nel campo del diritto, l'accusa comporta l' attribuzione di un reato a un individuo .

Sebbene possa sembrare occasionale, il crimine di false accuse è molto frequente; in Spagna, ad esempio, più di 900 casi di questo tipo sono stati registrati solo nel primo terzo del 2013 . L'autorità giudiziaria che compie l'azione giudiziaria per questo reato deve emettere una risoluzione giudiziaria finale di archiviazione o licenziamento; in altre parole, una volta valutato il reclamo, le prove che il denunciante ha presentato e le dichiarazioni di entrambe le parti, deve interrompere la sua azione a condizione che non ci siano prove sufficienti a sostegno della veridicità dei fatti.

L'accusa può anche essere intesa come la richiesta che un individuo o un gruppo di persone facciano ottenere una condanna dell'accusato, per il quale forniscono le prove per dimostrare che l'imputato non è innocente (cioè, ribattendo il principio di presunzione di innocenza ). Il gruppo formato da coloro che accusano è anche noto come accusa. Ad esempio: "L'accusa ha richiesto nove anni di prigione per l'accusato", "Ora la corte deve considerare la richiesta dell'accusa" .

Nel linguaggio colloquiale, l' idea di accusa è usata in riferimento all'azione che implica incolpare qualcuno per qualcosa : "Non capisco la tua accusa! Non ho mai detto niente a Cristian ", " Ho già sentito l'accusa da papà, ma giuro che non ho preso i soldi ", " Sono stanco delle accuse, ho intenzione di dare le dimissioni " .

Mentre in campo legale un'accusa è una procedura assolutamente normale e, di fatto, necessaria per l'avvio di altri processi complementari, nella vita di tutti i giorni non è qualcosa di freddo e tecnico, ma un'azione che può avere conseguenze per livello emotivo. Ad esempio, quando una persona accusa qualcuno in cui è stato molto sicuro di aver rubato un bene, fa un passo dal quale può pentirsi per il resto della sua vita se la sua accusa risulta infondata, poiché la relazione può essere interrotta per sempre a causa di di esso.

Raccomandato
  • definizione: premio

    premio

    Dal latino praemium , un premio è una distinzione , un premio o una ricompensa che viene data a qualcuno per qualche merito o servizio. Di solito è un compenso in riconoscimento di uno sforzo o di un risultato . Ad esempio: "Il cantante inglese ha ricevuto un premio per la sua carriera ed è stato acclamato da migliaia di persone" , "Mario Vargas Llosa ha vinto il Premio Nobel per la letteratura nel 2010" , "Le autorità hanno deciso di dare un premio al bambino con la media più alta tra tutte le scuole della città , "" Il poeta ha rifiutato di accettare il prem
  • definizione: vicinanza

    vicinanza

    L'immediatezza è immediatamente la qualità. Questo aggettivo , che viene dal latino immediatus , permette di riferirsi a ciò che accade immediatamente (senza alcun tipo di ritardo) o che è molto vicino o contiguo a qualcosa o qualcuno . La nozione di ambiente viene spesso utilizzata in riferimento alla vicinanza di un luogo . Ad
  • definizione: tesi

    tesi

    La tesi viene dalla tesi latina che, a sua volta, deriva da una parola greca. È una proposizione o una conclusione che viene mantenuta con il ragionamento . La tesi è una dichiarazione di veridicità argomentata o giustificata la cui legittimità dipende da ciascuna area. Ciò significa che una tesi personale su un argomento non è la stessa di una tesi scientifica . Nell
  • definizione: zombie

    zombie

    Zombie è un termine nella lingua inglese che, nella nostra lingua, è tradotto come uno zombi . È un cadavere che, attraverso una sorta di incantesimo, è stato rianimato . Uno zombie, quindi, è un morto vivente . Sebbene il concetto possa essere usato con più sfumature, di solito è usato in riferimento al defunto che è stato resuscitato da un elemento magico e che obbedisce agli ordini di colui che lo ha resuscitato. Questo
  • definizione: appropriazione

    appropriazione

    In latino è dove si trova l'origine etimologica del termine appropriazione. In particolare, possiamo determinare ciò che deriva dal verbo "appropiare". Questo è diviso in diverse parti chiaramente delimitate: -Il prefisso "ad-", che significa "verso". -L'elemento "pro", che equivale a "a favore". -
  • definizione: delta

    delta

    Delta è la quarta lettera dell'alfabeto greco , dopo alfa , beta e gamma . Questa lettera corrisponde a D nell'alfabeto latino. Per somiglianza con la forma della lettera delta maiuscola, il delta è noto come la terra che si trova tra le braccia di un fiume alla sua bocca . Ad esempio: "Mio nonno ha una casa nel delta del fiume Paraná" , "La flora e la fauna del delta di questo fiume è molto varia" , "Le barche sono arrivate e attraversate il delta sotto il meraviglioso sole di gennaio" . Un