Definizione Keratina

Molte volte troviamo la parola cheratina nella confezione di vari prodotti o nei media. Tuttavia, il termine non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ).

cheratina

Il concetto corretto nella nostra lingua è la cheratina, derivata dalla cheratina greca. La cheratina, quindi, è una parola errata che viene fatta con una mancanza di ortografia.

La cheratina, in breve, è una proteina che si distingue per il suo alto livello di zolfo . È un componente essenziale degli strati superficiali dell'epidermide degli animali vertebrati e delle parti derivate da questi strati, come capelli, unghie, corna e piume .

Come tutte le proteine, la cheratina è una macromolecola (una molecola caratterizzata dalle sue grandi dimensioni) che si forma con catene lineari di amminoacidi. Nel caso della alfa-cheratina, le sue catene di amminoacidi hanno monomeri di cisteina che producono ponti disolfuro. La beta-cheratina, d'altra parte, ha pochissima cisteina o direttamente non ha questa sostanza.

Grazie alla cheratina, varie strutture del corpo acquisiscono la loro durezza e resistenza. La cheratina, ad esempio, è un elemento molto importante dei capelli : infatti, ogni capello è costituito principalmente da cheratina.

Pertanto, quando i capelli sono danneggiati per molteplici ragioni (come il cloro da una piscina, le sostanze chimiche di uno shampoo o il calore di una piastra), è possibile eseguire un trattamento con cheratina per recuperare la sua forza.

Poiché alcune cheratine appaiono in quantità superiori al normale in pazienti con determinati tipi di cancro, la misurazione del livello di cheratene specifiche nel sangue contribuisce alla pianificazione e alla valutazione del trattamento per le malattie oncologiche.

Raccomandato
  • definizione: adware

    adware

    L'adware è un concetto che viene utilizzato nel campo dell'informatica . È un tipo di software che visualizza automaticamente annunci pubblicitari all'utente . In questo modo, il produttore del software guadagna da questi annunci pubblicitari. Il termine adware è composto da due parole inglesi: pubblicità (che può essere tradotta come "pubblicità" ) e software (il concetto che, anche nella nostra lingua, si riferisce a un programma per computer). La p
  • definizione: tassa

    tassa

    Onorario , onorario, è ciò che serve per onorare qualcuno. In generale è usato come aggettivo per indicare che una persona ha l'onore, anche se non la proprietà, di una posizione, di una dignità o di un lavoro. Ecco perché possiamo parlare di un dottorato onorario , che è un titolo onorifico che un'università conferisce ad una personalità eminente anche quando questa persona non ha una laurea. Ciò sig
  • definizione: acidi nucleici

    acidi nucleici

    L'acido è la sostanza che, in soluzione, aumenta la concentrazione di ioni idrogeno. Quando gli acidi si combinano con le basi, consentono lo sviluppo di sali . Tra i diversi tipi di acidi, compaiono gli acidi nucleici . Questi sono polimeri formati da alcuni monomeri che sono collegati attraverso legami fosfodiesteri .
  • definizione: l'outsourcing

    l'outsourcing

    L'outsourcing è un termine inglese ampiamente usato nella lingua spagnola, ma non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) . Il suo termine equivalente è il subappalto , il contratto che una società fa ad un altro in modo che svolga determinati compiti che, in origine, erano nelle mani del primo. L
  • definizione: preconscio

    preconscio

    La nozione di preconscio fu coniata dall'austriaco Sigmund Freud , l'inventore della psicoanalisi . Nel suo tentativo di scoprire un modello che spiega il funzionamento della psiche, Freud distingue tra tre sistemi: il conscio , l' inconscio e il preconscio . Il preconscio è un'area della psiche che, anche se non è cosciente , non è nemmeno parte dell'inconscio . C
  • definizione: peso

    peso

    Il termine peso deriva dal termine latino pensum e ha usi diversi. Può riferirsi, per esempio, alla forza con cui la Terra attrae un corpo e l' entità di quella forza. In un senso simile, un peso è un oggetto pesante che bilancia un carico o un equilibrio . Il peso è anche usato per classificare gli atleti per determinate attività (come il peso mosca nella boxe). Nel