Definizione luce

Dal lux latino, la luce è l' agente fisico che consente agli oggetti di essere visibili . Il termine è anche usato per menzionare la chiarezza irradiata dai corpi, la corrente elettrica e l' utensile che serve ad illuminare.

luce

Ad esempio: "In questa stanza abbiamo bisogno di più luce, non vedo nulla", "Oggi è arrivata la bolletta dell'elettricità: dovremo pagare il doppio di quello che abbiamo pagato il mese scorso", "Per favore porta una luce e luce che angolo . "

La luce è un'energia elettromagnetica radiante che può essere percepita dal senso della vista. È la gamma di radiazioni dello spettro elettromagnetico. La luce ha una velocità finita e si propaga in linea retta.

Un altro uso della nozione di luce è legato alla chiarezza o alla chiarificazione dell'intelligenza : "Mio figlio è una luce, ha imparato a leggere a tre anni", "Ho già letto dozzine di libri sull'argomento, ma continuo a non illuminare ".

Una luce può anche essere una persona o una cosa capace di guidare e illustrare : "Gesù Cristo è la luce sul mio cammino", "Il capitano è stato la luce della squadra con il suo slancio e la sua energia sul campo" .

La luce è, d'altra parte, un nome femminile . In Argentina e in Uruguay, la cattiva luce è la volontà fatua generata dalle ossa in decomposizione e, secondo le superstizioni locali, sono il prodotto di anime in pena di morte senza sepoltura.

La frase "vedere la luce", infine, è legata alla nascita o alla morte: "Quando il treno venne verso di me, vidi la luce" .

Raccomandato
  • definizione: breve

    breve

    Diminutivo è ciò che può far sì che qualcosa diminuisca o diminuisca . Il termine, che deriva dalla parola latina diminutīvus , è spesso usato nel campo della grammatica per qualificare un suffisso che riflette la svalutazione o la diminuzione di ciò che è denotato dalla parola a cui è collegato. Il conc
  • definizione: tasso di cambio

    tasso di cambio

    Quando si parla del tasso di cambio (un'espressione che è anche menzionata come il tasso di cambio ), si fa generalmente riferimento all'associazione di cambio che può essere stabilita tra due valute di nazioni diverse. Questi dati ti permettono di sapere quanta parte di una moneta X può essere ottenuta offrendo una valuta Y. I
  • definizione: catrame

    catrame

    Il concetto di catrame , che deriva dall'arabo ispanico, si riferisce a una sostanza liquida ottenuta dal processo di distillazione di petrolio, carbone e altri prodotti minerali e vegetali. È un materiale che viene utilizzato in vari modi nel settore . Di tonalità scura e aroma intenso, il catrame è caratterizzato dalla sua viscosità . È
  • definizione: poliginia

    poliginia

    Polygyny è un concetto che viene utilizzato in antropologia , zoologia e botanica . Nel primo caso, il termine è usato per nominare la condizione che viene stabilita quando un uomo ha due o più mogli contemporaneamente . La poliginia, in questo senso, è uno dei tipi di poligamia . Se è la donna che ha due o più mariti allo stesso tempo, parliamo di poliandria . Ciò
  • definizione: oftalmologia

    oftalmologia

    L'oftalmologia è la specialità medica responsabile del trattamento delle patologie oculari . Questa disciplina ha anche applicazione nel veterinario poiché gli esseri umani e gli animali di solito condividono, in questo caso, processi patologici simili. Specialisti di oftalmologia sono conosciuti come oftalmologi o oculisti . I
  • definizione: parco naturale

    parco naturale

    Il progresso e l'avanzamento della civiltà significano che, molte volte, la natura è influenzata dalle attività dell'essere umano. Lo sfruttamento eccessivo delle risorse e l'urbanizzazione senza controllo a volte causano perdite irreparabili nell'ecologia . Per evitare questi danni, un governo ha la possibilità di proteggere alcune aree a causa della sua importanza per l' ambiente . Tr