Definizione variabile indipendente

Le variabili sono, nel campo della matematica, simboli che appaiono in una funzione, una formula, una proposizione o un algoritmo . La loro caratteristica principale è che hanno la capacità di adottare valori diversi .

Variabile indipendente

Quando il valore di una quantità dipende esclusivamente dal valore di un'altra quantità, viene stabilita una funzione matematica . Questa seconda grandezza, che determina il valore del primo, è chiamata variabile indipendente . D'altra parte, la grandezza il cui valore dipende dall'altra funge da variabile dipendente .

È importante sapere che questo termine è composto da due parole che, dal punto di vista etimologico, provengono dal latino:
-Variabile deriva da "variabilis", il che significa che qualcosa può cambiare aspetto e che è formato da due parti diverse: il verbo "variare" (cambiamento di aspetto) e il suffisso "-abile", che viene usato per indicare la possibilità.
-Indipendente, d'altra parte, è il risultato dell'unione di tre componenti latine: il prefisso "in-", che indica la negazione; il verbo "dependere", che può essere tradotto come "essere sotto la volontà di un altro"; e il suffisso "-nte", che viene utilizzato per registrare l'"agente".

Oltre a tutte le informazioni che abbiamo fornito sulla suddetta variabile indipendente, è necessario conoscere altri dati interessanti come questi:
-Quando usato nel campo della matematica o della statistica, è rappresentato dalla "x".
-Nel tuo caso, si sviluppa sempre su quello che è noto come l'asse delle ascisse.
-Inoltre in alcuni settori è indicato come variabile manipolata.
-E 'caratterizzato perché è assegnato valori che sono arbitrari.
-Sono queste le variabili di controllo, che modificano il resto degli indipendenti e che possono alterare un risultato a causa di un errore.

Prendi il caso di un uomo che deve andare da casa sua al suo posto di lavoro, a 10 chilometri di distanza . Il tempo necessario per coprire il viaggio dipenderà dalla velocità con cui viaggia. In questo modo, possiamo stabilire una funzione in cui la velocità è la variabile indipendente che determina la durata del viaggio (variabile dipendente).

Se questa persona decide di viaggiare su un treno che viaggia a una velocità costante di 60 chilometri all'ora, impiegherà 10 minuti per raggiungere il suo posto di lavoro. D'altra parte, se si preferisce andare a lavorare in un autobus che viaggia a 45 chilometri all'ora, la durata del viaggio sarà di poco più di 13 minuti .

Come puoi vedere nell'esempio, la variabile indipendente di questa funzione è la velocità, mentre il tempo di viaggio è la variabile dipendente. Ciò che ritarda il viaggio dipende dalla velocità: la velocità, in questa funzione, dipende da se stessa.

È importante sottolineare che questo è un esempio teorico che aiuta a capire cos'è una variabile indipendente. Nella vita reale, la velocità di un mezzo di trasporto di solito non è costante e varia anche durante il giorno.

Semplici esempi di ciò che è una variabile indipendente sono questi:
-Il prezzo che paghiamo per alcune patate, variabile dipendente, dipenderà dal numero di chili di patate che compriamo, variabile indipendente.
-Il costo di un viaggio in taxi, variabile dipendente, è dato da qual è la durata del viaggio, variabile indipendente.

Raccomandato
  • definizione popolare: tropismo

    tropismo

    La nozione di tropismo è usata in biologia per indicare lo spostamento fatto dalle piante o da alcuni organi di loro per rispondere a uno stimolo che viene dall'esterno. Esistono diversi tipi di tropismo in base alla natura dello stimolo. Quando la reazione della pianta è causata dalla forza di gravità e dalla sua accelerazione, parliamo di gravitropismo . L
  • definizione popolare: messaggero

    messaggero

    Messenger è il nome con cui è noto il software Windows Live Messenger . Questo software , creato da Microsoft , consentiva la comunicazione istantanea tra due o più utenti. Ad esempio: "Connetti a Messenger così ti dico come sono stato nell'intervista" , "Ieri stavo parlando con Luciana in Messenger" , "Se non studi, ti proibirò di usare Messenger" . Win
  • definizione popolare: riprendere

    riprendere

    Curriculum vitæ (o curriculum vitae , in spagnolo) è un concetto latino che significa "carriera di vita" . Sorse in contrasto e per analogia con il cursus honorum , che era usato per descrivere la carriera professionale dei magistrati romani. Come un modo di semplificare il concetto, il termine curriculum o curriculum viene solitamente utilizzato.
  • definizione popolare: carbonile

    carbonile

    Bunker è un termine inglese che, nel suo senso originale, si riferisce al deposito di carbone presente in una nave. In tedesco, il concetto cominciò ad essere usato per chiamare il luogo che fornisce protezione contro un attacco . Quest'ultimo significato è quello che raccoglie il castigliano nella parola bunker . C
  • definizione popolare: seme

    seme

    Il seme è un termine che deriva dal latino sementis e che, secondo il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) , ha due significati generali: il concetto può riferirsi a un seme o seme . Il seme, quindi, è il piccolo corpo che fa parte di un frutto e che gli consente di dare origine a una nuova pianta . I
  • definizione popolare: licantropo

    licantropo

    Un licantropo è un individuo che, secondo la leggenda , si trasforma in un lupo durante le notti di luna piena. Il termine deriva dalla parola greca lykanthrōpos . Chiamato anche lupo mannaro o licantropo , il licantropo è un essere che fa parte della mitologia popolare di molte culture . È, infatti, uno dei miti più diffusi al mondo. La