Definizione guerriero

Guerrero è un aggettivo che indica ciò che appartiene o è legato alla guerra . Quando il termine è applicato a una persona, si riferisce al soggetto che guerreggia o combatte, che inclina al confronto o che ha un genio marziale. Ad esempio: "Questi sono costumi da guerriero usati in epoca medievale", "Napoleone era un grande guerriero che dedicò la sua vita allo studio delle strategie militari", "Voglio giocatori che sono guerrieri e non dare mai una palla per la perdita" .

guerriero

Il termine guerriero è anche usato come sinonimo di un soldato e permette di nominare le persone che servono nella milizia: "I romani avevano così tanti guerrieri che era impossibile combattere contro di loro" . Un altro uso di questa parola legata al campo militare si riferisce alla giacca aderente e abbottonata dal collo che è inclusa in alcune uniformi dell'esercito.

Tuttavia, quando si parla di guerrieri professionisti, non solo dobbiamo parlare di un soldato ma anche di un mercenario. Queste sono le due categorie in cui i suddetti guerrieri possono essere divisi. In particolare, il soldato può dire che sta combattendo per il bene del suo paese, mentre il secondo, il mercenario, è uno che combatte a favore di chi paga più soldi, a prescindere dallo stato e dall'ideologia che ha.

Molti sono i guerrieri che hanno esercitato un peso importante nel corso della storia. Tuttavia, tra tutti abbiamo potuto evidenziare gruppi che sono stati considerati coraggiosi e coraggiosi soldati che hanno difeso le loro idee, le loro convinzioni morali e che hanno combattuto per la loro cultura e civiltà.

Tra tutti noi evidenziamo, ad esempio, gli spartani. Questi, come indica il loro stesso nome, erano quelli che compongono l'esercito di Sparta. È interessante notare che i cittadini di questo stato sono stati educati fin da giovani a diventare i migliori soldati, motivo per cui erano già addestrati militarmente nella loro infanzia. Erano temuti dal resto degli eserciti dell'antica Grecia.

Tuttavia, altri guerrieri che sono stati elogiati come forti, coraggiosi e forti sono i vichinghi, che sono diventati il ​​più temuto di tutto il continente europeo per le armi che hanno usato e per la loro ferocia, e per i samurai. Questi erano specializzati in Giappone nell'uso della katana e potevano morire per difendere l'onore dei loro padroni.

Nel linguaggio colloquiale, si dice che i bambini siano guerrieri quando spesso infastidiscono gli altri con le loro buffonate .

Guerrero permette anche di nominare diverse località geografiche: è uno stato messicano con più di tre milioni di abitanti, la cui capitale è Chilpancingo de los Bravo ; un comune dello stato di Chihuahua, anche in Messico ; e una località della provincia di Jujuy, in Argentina .

Guerrero è, d'altra parte, un cognome abbastanza comune. Salvador "Gory" Guerrero è stato un pioniere del wrestling messicano, le cui orme sono state seguite da suo figlio, Eddie Guerrero .

Il vogatore argentino Eduardo Guerrero (medaglia d'oro a Helsinki '52) e il calciatore spagnolo Julen Guerrero sono altre personalità che condividono questo cognome.

Raccomandato
  • definizione popolare: demenza

    demenza

    Questo termine deriva da una parola latina correlata a disturbi emotivi; Serve a riferirsi a un disordine nelle funzioni razionali e comunicative. Il suo uso più comune è nel campo della salute psichica ed è usato per parlare di un disallineamento della ragione , che è colloquialmente noto come follia . Ne
  • definizione popolare: Kaffir

    Kaffir

    Per conoscere il significato del termine kafre che ora ci occupa, è necessario, in primo luogo, scoprire la sua origine etimologica. In questo caso possiamo determinare che è una parola che deriva dall'arabo. Deriva esattamente dalla parola "kafir", che può essere tradotto come "pagano". I
  • definizione popolare: quadro teatrale

    quadro teatrale

    La nozione di immagine teatrale è usata con riferimento alle parti brevi in cui un'opera può essere divisa. Il concetto teatrale di solito si riferisce a quelle scene che si svolgono senza cambiare l'insieme; la sua fine è caratterizzata dal fatto che lo stadio è vuoto per un momento e perché indica che il corso dell'azione viene interrotto, temporaneamente o nello spazio. Le
  • definizione popolare: valutazione

    valutazione

    Il concetto di valutazione si riferisce all'azione e alla conseguenza della valutazione , un verbo la cui etimologia risale al francese évalore e che consente di indicare, valutare, stabilire, apprezzare o calcolare l'importanza di una certa cosa o problema . Secondo quanto espresso dal Maccario , è un atto in cui un giudizio deve essere fatto intorno a un insieme di informazioni e una decisione deve essere presa in base ai risultati presentati da uno studente.
  • definizione popolare: molestia

    molestia

    Quando una persona molesta , perseguita o infastidisce un altro, sta subendo qualche tipo di molestia . Il verbo harass si riferisce ad un'azione o comportamento che comporta la generazione di disagio o disaccordo nell'altro. Ad esempio: "Non tollererò molestie: domani presenterò le mie dimissioni" , "Il cantante è uscito dalla porta di servizio per evitare le molestie nei confronti dei giornalisti" , "Le molestie nei confronti dei vicini sono molto fastidiose" . L
  • definizione popolare: scherzo

    scherzo

    Uno scherzo è un detto o un avvenimento divertente . Può essere un'espressione spontanea o un breve detto o una storia che contiene qualcosa che genera risate nei suoi destinatari. Lo scherzo può essere orale, scritto o grafico. Ad esempio: "Il nonno mi ha detto uno scherzo molto divertente" , "Mi prendono sempre in giro perché non capisco le battute" , "Raúl è divertito dalle battute verdi" . L