Definizione gallina

Un pollo è chiamato un pollo che fa parte dell'ordine delle specie galliforme, caratterizzato dal becco corto e un po 'curvo, dalle ali corte e dalle gambe robuste. I polli, le cui piume sono lucide, hanno una cresta carnosa di colore rossastro.

gallina

Il termine è spesso usato come sinonimo di gallo, anche se di solito è chiamato maschio gallo e pollo per la femmina della specie il cui nome scientifico è Gallus gallus domesticus . Confrontando i due, la gallina è più piccola e ha una cresta più piccola del gallo.

Ci sono molte razze di galline, che di solito vivono tra i cinque ei dieci anni. Sono animali onnivori che schiamazzano, emettendo un suono simile a "cló-cló" . Nel caso dei galli (maschi), cantano anche ( "quiquiriquí" ). D'altra parte, la gallina ha una capacità di volo limitata, sebbene sia in grado di spostarsi in luoghi un po 'più alti quando è in pericolo.

I polli vengono generalmente allevati dall'uomo per trarre vantaggio dalla loro carne e dalle loro uova . È comune che i polli depongano un uovo ogni giorno per otto, nove o dieci giorni. Dopo la deposizione, l'uccello è responsabile dell'incubazione, dandogli calore e ruotandolo fino al momento della schiusa (che avviene circa ventuno giorni dopo la posa).

In senso simbolico, la nozione di gallina viene utilizzata per qualificare un individuo pauroso o spaventoso . Ad esempio : "Non essere pollo e vai a reclamare ciò che è tuo!", "Esteban è un bravo ragazzo, ma un piccolo pollo", "Quando Pedro ha iniziato a urlare, la gallina di Ramiro era silenziosa" .

Raccomandato
  • definizione popolare: approvazione

    approvazione

    L' azione e l'effetto dell'approvazione sono noti come approvazione . Il termine deriva dal latino approbatĭo , mentre il verbo approve si riferisce al dare qualcosa di buono o sufficiente o qualcuno . Ad esempio: "Mia madre mi ha dato la sua approvazione per il matrimonio, quindi sono più calmo" , "L'approvazione del progetto richiederebbe diverse settimane, secondo quanto indicato dalle fonti ufficiali " , "Ho tutto pronto per iniziare costruzione: rimane solo per ricevere l'approvazione dei piani da parte del comune .
  • definizione popolare: efficacia

    efficacia

    Dall'efficacia latina, l' efficacia è la capacità di ottenere l' effetto che ci si aspetta o si desidera dopo aver eseguito un'azione . Questo concetto non deve essere confuso con quello dell'efficienza ( dall'efficienza latinaĭa ), che si riferisce all'uso razionale dei mezzi per raggiungere un obiettivo predeterminato (cioè, per raggiungere un obiettivo con il minimo di risorse e tempo disponibili). Ad
  • definizione popolare: cosplay

    cosplay

    Il termine cosplay non fa parte del dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ). Comunque, questo concetto di origine inglese è usato nella nostra lingua per riferirsi alla tendenza o all'abitudine di usare i travestimenti come intrattenimento . Il cosplay viene dall'espressione in costume , che può essere tradotto come "gioco in costume" .
  • definizione popolare: ambizione

    ambizione

    Il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) definisce l' ambizione come il desiderio di ottenere potere , ricchezza o fama . Il termine deriva dal latino ambitĭo e può essere usato positivamente o in senso negativo. L'ambizione è considerata salutare quando promuove l'azione e lo sviluppo di progetti . L
  • definizione popolare: clientelismo

    clientelismo

    L' idea di clientelismo si riferisce a una metodologia sviluppata dai governanti o da coloro che sono in una posizione di potere, che consiste nel concedere determinati benefici ad altre persone in cambio di favori, sostegno o sottomissione . Clientelismo significa che coloro che ricoprono un ufficio pubblico danno doni o danno vantaggi a un gruppo di individui, che "pagano" questi favori fornendo supporto, generalmente di natura elettorale
  • definizione popolare: riforma strutturale

    riforma strutturale

    Una riforma strutturale consiste nella modifica di una certa struttura . Sono, quindi, cambiamenti importanti che alterano l'essenza o le fondamenta di qualcosa. Ad esempio: "Il settore produttivo ha bisogno di una riforma strutturale per essere redditizio e sostenibile" , "Il presidente ha promesso di promuovere una riforma strutturale nell'università" , "L'edificio storico subirà una riforma strutturale per consentire la costruzione di un nuovo viale .