Definizione luminosità

È noto come luminosità alla luce emessa o riflessa da un corpo. Il termine può riferirsi al flusso luminoso emesso o alla chiarezza dei colori . Ad esempio: "Guarda la luminosità di quel gioiello! È spettacolare ", " Stamattina ho girato il pavimento per avere più luminosità ", " aumenterò la luminosità della TV poiché non riesco a vedere chiaramente " .

luminosità

Nel caso degli schermi, di solito associamo il termine luminosità a quella proprietà dell'immagine che ci consente di vedere gli oggetti in modo più chiaro, sebbene le moderne tecnologie abbiano reso questo concetto più complesso.

Uno dei problemi di aumentare il livello di luminosità in una televisione convenzionale è che i colori iniziano a perdere intensità e ad essere "lavati"; in breve, sono più vicini al bianco, qualcosa che in nessun modo accade nella vita reale. Tuttavia, aziende come Samsung si stanno sforzando anno dopo anno di ottenere che i loro pannelli permettano la minima perdita di colore nonostante l'aumento di luminosità, un aspetto che può essere visto nella serie denominata QLED .

In generale, la luminosità è associata a un oggetto nuovo o pulito e lucido . Un'auto da 0 km ha una lucentezza: non presenta macchie, graffi e graffi che si generano con l'uso. Col passare del tempo, il veicolo perderà quell'aspetto luminoso.

Nel campo dell'astronomia, la luminosità è associata alla luminosità . Si chiama luminosità alla proprietà fisica che si riferisce alla quantità di energia che un corpo celeste emette per unità di tempo. Secondo la distanza a cui siamo del corpo in questione, percepiremo una luminosità maggiore o minore. La luminosità della superficie, d'altra parte, è la luminosità apparente di una galassia o di un altro oggetto astronomico con una notevole estensione.

L'idea di luminosità può anche fare menzione di come la luce interagisce con la superficie di un minerale . Questa luminosità dipende dall'assorbimento dei colori da parte del minerale e dal suo indice di rifrazione.

Brillo, infine, è usato simbolicamente per indicare lo splendore o il successo di qualcuno o qualcosa: "La brillantezza del tennista svizzero è rimasta invariata per quasi un decennio", "In un incontro senza luminosità, la squadra tedesca ha conquistato l'intero Italiano da 1 a 0 ", " Il critico ha affermato che gli spettatori saranno sorpresi dalla luminosità del giovane attore nel suo nuovo film " .

La luminosità di una persona è sempre il suo aspetto più notevole, anche se non sempre è combinata con una personalità sana. Infatti, le persone più brillanti sono spesso le più infelici a causa delle loro difficoltà nell'essere capite da altri. Dietro a molti geni dell'arte e della scienza ci sono esseri che non sopportano la vita, che si sentono intrappolati in una storia che dovrebbe essere protagonista, pur non avendo la possibilità di scegliere questo ruolo. Potremmo dire, in senso figurato, che l'entità della luminosità è sempre direttamente proporzionale a quella dell'ombra.

Certo, è nelle mani della società guidare i bambini brillanti in modo adeguato e costruttivo, in modo che non considerino i loro talenti una tortura dalla quale non possono sfuggire . I genitori e i familiari più stretti sono i primi a notare la luminosità in questi individui speciali, ma è più comune per gli insegnanti avere gli strumenti per farlo. Per questo motivo, le scuole dovrebbero essere preparate ad insegnare a ciascuna persona il modo migliore per sfruttare il proprio potenziale, invece di dare a tutti lo stesso contenuto.

Raccomandato
  • definizione popolare: tensione

    tensione

    Il settore del tronco che è sotto la terra e che è collegato alle radici è chiamato un ceppo . L'uso più comune della nozione si riferisce specificamente al tronco della vite e, per estensione, all'intera pianta che ha l' uva come frutto. La vite è un genere che ha diverse specie e appartiene al gruppo familiare delle vitácee . Si t
  • definizione popolare: risocializzazione

    risocializzazione

    La Royal Spanish Academy ( RAE ) non riconosce il concetto di re - socializzazione . Sì, include nel suo dizionario, d'altra parte, la parola socializzazione come il processo e il risultato della socializzazione (la promozione di condizioni che contribuiscono allo sviluppo delle persone). Se prendiamo in considerazione l'inclusione del prefisso, possiamo affermare che la ri-socializzazione consiste nel ri-socializzare .
  • definizione popolare: cibo

    cibo

    Il cibo è ciò che gli esseri viventi mangiano e bevono per la loro sussistenza . Il termine deriva dal latino alimentum e consente di nominare ciascuna delle sostanze solide o liquide che nutrono gli esseri umani , le piante o gli animali. Oltre a tutto questo è importante sapere che il cibo può essere classificato in diversi tipi. Tu
  • definizione popolare: facciata

    facciata

    La facciata è la facciata esterna di un edificio . Il concetto consente di fare riferimento a tutte le pareti esterne dell'edificio, ma, in generale, il termine è usato per riferirsi alla facciata principale o facciata anteriore . Ad esempio: "Il proprietario del teatro ha investito un sacco di soldi per sistemare la facciata" , "I biglietti saranno in vendita nelle biglietterie della facciata posteriore" , "I manifestanti hanno gettato pomodori verso la facciata del comune" .
  • definizione popolare: resquemor

    resquemor

    Resquemor è un termine usato per riferirsi al sentimento causato da una domanda che genera dolore, disagio, dolore o rabbia . Ad esempio: "Le parole del deputato provocavano risentimento tra i vicini" , "Dobbiamo porre fine al conflitto senza resquemores" , "Le notizie hanno causato la resquemorazione nei parenti delle vittime" .
  • definizione popolare: zucca

    zucca

    Lo squash è chiamato la zucca (una pianta che appartiene alla famiglia delle cucurbitacee ) e il suo frutto (che è commestibile e può avere diverse dimensioni, forme e colori). In generale, il concetto si riferisce alla bacca carnosa che può essere consumata in più modi. Sebbene ci siano molti tipi di zucca secondo i diversi generi delle cucurbitacee, si può dire che le zucche sono grandi, hanno un guscio duro e ospitano numerosi semi o tubi . A se