Definizione identità

Dall'identità latina, l' identità è l' insieme delle caratteristiche di un individuo o di una comunità . Queste caratteristiche caratterizzano il soggetto o il collettivo di fronte agli altri. Ad esempio: "Il compagno è parte dell'identità River Plate", "Una persona ha il diritto di conoscere il suo passato per difendere la sua identità" .

identità

L'identità è anche la consapevolezza che una persona ha di se stesso e che lo rende diverso dagli altri. Sebbene molti dei tratti che formano l'identità siano ereditari o innati, l'ambiente esercita una grande influenza sulla conformazione della specificità di ciascun soggetto; Per questo motivo sono valide espressioni come "Sto cercando la mia identità" .

In questo senso, l' idea di identità è associata a qualcosa di proprio, una realtà interiore che può essere nascosta dietro atteggiamenti o comportamenti che, in realtà, non hanno alcun rapporto con la persona: "Sentivo di aver perso la mia identità; Ho iniziato ad accettare lavori che non mi piacevano e con i quali non avevo nulla in comune " .

Il concetto di identità sessuale si riferisce alla visione che ogni persona ha della propria sessualità, che è decisiva quando si relaziona con il resto della società. La nozione collega la dimensione biologica dell'essere umano con l'aspetto culturale e la libertà di scelta.

L'identità appartiene al gruppo di concetti che di solito generano controversie se mescolati con la religione o la politica, dato che può essere inteso in due modi molto definiti e opposti, uno relativo alla libertà e all'autenticità, e l'altro, con l'assunzione di un ruolo sociale determinato dagli anziani . Il primo si riferisce a quella ricerca menzionata nei paragrafi precedenti e parte dell'accettazione di quell'identità che si forma, plasmata, arricchita .

identità Un documento di identità non è altro che un pezzo di carta con una serie di dati alfanumerici che aiuta a mantenere l'ordine, a controllare i cittadini della stessa nazione ; ma nulla dice di chi sia la portatrice in realtà, cosa sente, quali sono i suoi interessi. Peggio ancora, non garantisce che quel soggetto si senta orgoglioso di appartenere al suo paese di origine. Sono solo informazioni fredde e organizzative; ma non tutti la pensano così.

Ritornando al tema della sessualità, tenendo conto del rifiuto mostrato dai gruppi nazionalisti e religiosi che desiderano seguire la propria strada, si prevede che disprezzeranno ancora di più qualcuno che non si sente a proprio agio con il proprio genere. Gli esseri umani che temono di conoscere se stessi, si pongono domande, si mostrano come sono realmente, tendono a rifugiarsi nella falsa sicurezza fornita da un gruppo; da quella immobilità, prendono in giro e attaccano quelli che hanno avuto il coraggio di cercare la propria identità.

È importante chiarire che l'identità sessuale non ha alcun rapporto con l'orientamento sessuale : la prima si riferisce al genere che una persona sente rappresentare o corrisponde a lui; il secondo, invece, si riferisce al genere a cui è attratta. Entrambi i casi, tuttavia, sfuggono alla volontà, motivo per cui non è corretto parlare di "scelta". Allo stesso modo, possono verificarsi simultaneamente nello stesso individuo.

È noto come identità algebrica all'uguaglianza tra espressioni algebriche che viene sempre verificata da qualsiasi valore delle variabili intervenienti: xM + xN = x (M + N) è un'identità poiché, indipendentemente dal valore delle variabili, ci sarà sempre un'eguaglianza.

Raccomandato
  • definizione popolare: necessario

    necessario

    Menester viene dal ministro latinoĭum e si riferisce alla mancanza o alla necessità di qualcosa . Ciò che è necessario è ciò che è necessario o necessario per qualche motivo . Ad esempio: "È necessario parlare con il responsabile della filiale di San Javier e spiegare cosa è successo con la spedizione" , "La pulizia delle strade è necessaria per ricevere turisti" , "Era necessario passare attraverso qualcosa simile a capire l'importanza della famiglia " . L'us
  • definizione popolare: trovatore

    trovatore

    L'origine etimologica del termine trovatore si trova fondamentalmente in latino. Ed è che è il risultato della somma di due componenti di detta lingua: • Il "trobar" provenzale che deriva dal nome latino "trope", che significa "canzone". • Il suffisso "-dor", che indica l'agente. Trou
  • definizione popolare: mini

    mini

    Dal latino minĭmus ( "molto piccolo" ), mini è un elemento compositivo delle parole che significa piccolo, breve o breve . Ciò significa che quei termini che iniziano con il mini elemento si riferiranno a qualcosa con queste caratteristiche. Ad esempio: "L'attrice ha sorpreso il pubblico con una minigonna che non ha lasciato molto all'immaginazione" , "Non ho ancora pranzato, ho mangiato solo un mini spuntino per ingannare lo stomaco" , "Juan mi ha dato un piccolo libro per tenere le bottiglie della collezione" . I
  • definizione popolare: dengue

    dengue

    La dengue è il nome di una malattia di tipo contagioso ed epidemico prodotta da un virus trasmesso dalle zanzare Aedes aegypti o Aedes albopictus , che hanno il loro habitat in accumuli di acqua. I sintomi di febbre rompiossa includono febbre, dolore alle estremità ed eruzioni cutanee. Queste zanzare di solito compaiono nelle regioni del clima tropicale , ma la loro presenza si è diffusa in gran parte del mondo dove le condizioni climatiche sono calde. P
  • definizione popolare: consumatore

    consumatore

    Il consumatore è colui che specifica il consumo di qualcosa . Il verbo consumare, d'altra parte, è associato all'uso dei beni per coprire un bisogno, il dispendio di energia o distruzione. Ad esempio: "Adela è molto preoccupata: ha scoperto che suo figlio fa uso di droghe" , "Credo che l'Argentina sia il principale consumatore di carne rossa in tutto il mondo" , "I vegetariani sono grandi consumatori di soia" . L
  • definizione popolare: salvaguardia delle informazioni

    salvaguardia delle informazioni

    È noto come guardia alla custodia o conservazione che è fatta di qualcosa. L'idea di informazione , d'altra parte, si riferisce alla conoscenza che esiste su un argomento o quella disponibile per una persona. Il concetto di protezione delle informazioni , quindi, è legato alla protezione di determinati dati . L