Definizione cresta

Con origine etimologica nella crista latina, il termine cresta può riferirsi a diverse questioni. Questo è il nome dato all'elemento rosso carnoso trovato sulla testa del gallo e altri uccelli.

cresta

La cresta, in questo senso, è una caruncola che raggiunge il suo massimo sviluppo con la maturità sessuale. Il suo turgore e la sua tonalità sono legati all'azione degli ormoni sessuali, facendo cambiare le caratteristiche della cresta in base al tempo.

Inoltre è denominato cresta alla cresta o pennacchio di penne che si trova nella parte superiore della testa di alcune specie di cacatua, pinguini, cardinali, piccioni e gru.

Quando una persona applica il gel o un altro prodotto per far fermare i capelli, si dice che viene fatta una cresta. I membri del movimento punk, per citare un caso, di solito portano creste.

Per l' orografia e la geologia, d'altra parte, le creste sono le cime di una montagna con falesie o diverse formazioni rocciose.

Un altro significato del concetto di cresta è legato alla parte superiore delle onde, che di solito hanno schiuma. In questo caso, l'idea viene anche utilizzata in modo simbolico per nominare ciò che è al culmine del successo o della popolarità. Ad esempio: "Questo cantante è sulla cresta dell'onda: ogni volta che offre un concerto, i posti sono esauriti in poche ore", "Tutti vogliono assumere il calciatore belga da quando è sulla cresta dell'onda" .

Raccomandato
  • definizione: potere giudiziario

    potere giudiziario

    Ogni stato ha tre poteri fondamentali: il potere esecutivo , il potere legislativo e il potere giudiziario . Attraverso queste facoltà, che sono esercitate attraverso varie istituzioni, lo Stato può sviluppare, modificare e applicare le leggi, oltre ad attuare politiche pubbliche. Il potere giudiziario è la facoltà statale che consente l' amministrazione della giustizia attraverso l'applicazione delle leggi . In
  • definizione: accrescitivo

    accrescitivo

    Il termine aumentativo può essere usato come aggettivo per qualificare cosa aumenta (cioè aumenta o ingrandisce). L'uso più comune del termine, tuttavia, è specificamente legato a un tipo di affisso . Un affisso è un elemento linguistico che può essere proposto, inserito o posticipato in un lessema o in una parola per produrre un cambiamento nel suo significato . Nel
  • definizione: atroce

    atroce

    Atroce , originato dalla parola latina atrox , è un aggettivo che ha connotazioni negative. Il primo significato menzionato dalla Royal Spanish Academy ( RAE ) nel suo dizionario si riferisce a ciò che è brutale, spietato, assetato di sangue o crudele . Ad esempio: "Il nazismo era un regime atroce che torturava e uccideva un enorme numero di persone" , "Il crimine atroce in Villa San Jacinto: trovano un bambino decapitato e con segni rituali sul corpo" , "Un fuoco atroce lascia come bilancia otto vittime fatali . &
  • definizione: euforia

    euforia

    Il termine euforia deriva da una parola greca che significa "forza per resistere" . La parola, quindi, permette di riferirsi alla capacità di tollerare il dolore e le avversità in generale . L'uso più comune del concetto, tuttavia, è associato alla sensazione di benessere . È interessante notare che l'euforia può essere raggiunta con grande gioia, emozione positiva o anche attraverso l'ingestione di qualche tipo di farmaco o farmaco , come accade durante una sessione di sciamanesimo. Natu
  • definizione: induismo

    induismo

    L'induismo è una religione emersa da elementi del Brahmanesimo e dell'antico vedicismo . È la fede più professata nel territorio indiano. Gli indù credono nella reincarnazione e in una molteplicità di dei (sono politeisti). Le società organizzate secondo i precetti dell'induismo, d'altra parte, sono organizzate secondo un sistema di caste . Oltr
  • definizione: approfondimento

    approfondimento

    L'approfondimento è il processo e il risultato dell'approfondimento . Questo verbo , nel frattempo, si riferisce ad analizzare qualcosa in dettaglio o sviluppare una forte riflessione su un determinato problema. Ad esempio: "All'insegnante piaceva il mio lavoro, ma mi ha chiesto di approfondire alcuni argomenti" , "Questo candidato non sa quale sia l'approfondimento dei problemi del paese: rimane solo con le superficiali e fa proposte minori" , "L'approfondimento dell'esperimento dello scienziato ci ha permesso di capirne l'importanza" .