Definizione colpo di stato

È noto come colpo all'atto e conseguenza del colpire, un verbo che si riferisce a impatti sia fisici che simbolici. Lo Stato, d'altra parte, è una modalità che consente di organizzare una società in modo sovrano e coercitivo e con l' autorità di regolare il funzionamento della comunità all'interno di un determinato territorio.

Colpo di stato

Quando le definizioni di entrambi i termini sono combinate, emerge la nozione di colpo di stato . È un'azione violenta condotta da forze militari o ribelli che cerca di rimanere con il governo di uno stato . Il colpo di stato, in questo modo, presuppone la sostituzione delle autorità esistenti e il cambio di comando delle istituzioni statali mediante l'imposizione.

In particolare per stabilire l'origine del termine dobbiamo risalire alla Francia del diciottesimo secolo quando iniziò ad essere usato per riferirsi a tutte quelle azioni violente che il re svolgeva senza tener conto delle regole stabilite, moralmente e legalmente, in la società. Il fatto che li abbia attaccati in questo modo era basato sul fatto che erano necessari per il bene comune.

Il colpo di stato costituisce una violazione e una mancanza di riconoscimento nei confronti della legittimità costituzionale in quanto mina le norme legali di arrivo e permanenza al potere. È possibile distinguere tra due tipi principali di colpi di stato: il colpo di stato istituzionale è quello che si verifica quando alcuni membri del partito in carica arrivano al potere, mentre il colpo di stato militare viene specificato dalle forze armate. Negli ultimi decenni è stata aggiunta la nozione di colpo di stato per riferirsi ai cambiamenti istituzionali che si verificano a causa della pressione dei gruppi economici in condizioni di destabilizzazione dell'economia .

Tra i colpi di scena più importanti della storia spicca, per esempio, quello che si è svolto in Spagna nel 1936. Un'azione che è stata condotta contro il governo che regnava in quel momento, la Seconda Repubblica, e che ha portato a il periodo più sanguinoso del paese: la guerra civile. Un conflitto bellicoso che ha portato orrore, desolazione e morte alla nazione e che si sarebbe conclusa con l'instaurazione di una dittatura imposta dagli insorti diretti da Francisco Franco.

Tuttavia, altri colpi di stato ugualmente importanti si sono svolti in Spagna. In particolare, un altro dei più noti era il fallimento che fu effettuato il 23 febbraio 1981 dal tenente colonnello della guardia civile Antonio Tejero. Un piano frustrato grazie all'azione del re e del generale Alfonso Armada.

Finora nel ventunesimo secolo ci sono stati anche vari colpi di stato in tutto il mondo. Tra le più significative ci sono la Thailandia nel 2006 dall'esercito, l'Honduras nel 2009 o l'aprile 2012 in Guinea-Bisaú.

Esistono diversi termini che vengono spesso usati come sinonimi per un colpo di stato ma che, in realtà, hanno altri significati. Una rivoluzione, ad esempio, implica un profondo cambiamento sociale, qualcosa che potrebbe non essere presente in un colpo di stato. La guerra civile, d'altra parte, è uno scontro militare prolungato nel tempo tra membri della stessa società (il colpo di stato, tuttavia, è un'azione rapida). Le ribellioni, rivolte e rivolte, infine, sono disobbedienze collettive senza intenzioni di prendere il potere.

Raccomandato
  • definizione: autocrazia

    autocrazia

    Il termine autarchia ha due diverse radici etimologiche, entrambe derivanti dalla lingua greca. Da un lato, l'autarchia può derivare da autarchía , un concetto che si traduce come "potere totale" . D'altra parte, la nozione può originarsi in autarchia : "autosufficienza" . L
  • definizione: hematosis

    hematosis

    La nozione di ematosi deriva dalla parola greca haimátōsis . Il termine si riferisce al processo che consente di ossigenare il sangue . Attraverso l'ematosi, si sviluppa uno scambio gassoso tra il sangue dell'essere vivente e l'ambiente esterno che rende possibile l'espulsione dell'anidride carbonica e la fissazione dell'ossigeno attraverso la respirazione.
  • definizione: energia meccanica

    energia meccanica

    Si dice che l'energia è il potere di generare una trasformazione o un movimento in una determinata cosa. Il concetto si riferisce anche alla risorsa che, grazie alla tecnologia , può avere applicazioni industriali. La meccanica , d'altra parte, comprende tutte quelle cose che funzionano con l'azione di un meccanismo o di un meccanismo.
  • definizione: differenza

    differenza

    La differenza è la qualità che consente di distinguere qualcosa da qualcos'altro . Il termine, che deriva dal latino differentia , può essere usato per indicare la varietà di cose della stessa specie . Ad esempio: "La principale differenza tra i due modelli è che la prima macchina consuma più carburante" , "Al di là del prezzo, è molto difficile trovare differenze tra questi due telefoni, il che dimostra la loro mancanza di autenticità" , "Non c'è differenza tra andare fare la spesa ora o dopo pranzo " . La diffe
  • definizione: ambizione

    ambizione

    Il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) definisce l' ambizione come il desiderio di ottenere potere , ricchezza o fama . Il termine deriva dal latino ambitĭo e può essere usato positivamente o in senso negativo. L'ambizione è considerata salutare quando promuove l'azione e lo sviluppo di progetti . L
  • definizione: parafrasi

    parafrasi

    La prima cosa importante che deve essere fatta per stabilire il significato del termine parafrasi è determinare la sua origine etimologica. In questo senso, possiamo dire che emana dal greco. In particolare, la parola "parafrasi", che è il risultato della somma dei seguenti componenti: • "Para", che può essere tradotto come "accanto a". • &