Definizione midollo osseo

Il midollo osseo è chiamato il materiale morbido che si trova all'interno delle ossa . Questa sostanza organica appare come midollo rosso (che produce le cellule del sangue) e come midollo giallo (chiamato anche midollo ).

Midollo osseo

Circa il 4% della massa corporea di un adulto corrisponde al midollo osseo. Vengono prodotti circa 500.000 milioni di globuli rossi al giorno.

Nel midollo osseo rosso avviene l' eritropoiesi : cioè la produzione di eritrociti (globuli rossi o globuli rossi). Contiene cellule staminali, genera anche il resto delle cellule del sangue, come piastrine e leucociti . Il midollo osseo giallo, nel frattempo, è un tessuto organico adiposo che si trova nelle ossa lunghe.

È importante ricordare che il midollo osseo può essere affetto da malattie come la leucemia e la tubercolosi . Tipicamente, per fare una diagnosi, un campione di midollo osseo rosso viene rimosso con un ago che penetra nell'osso iliaco.

Per rigenerare il sistema nervoso centrale è possibile fare appello a un trapianto di midollo osseo . Quando c'è compatibilità tra donatore e ricevente, il midollo osseo viene estratto dal donatore (vivo) attraverso una puntura e un'aspirazione che di solito viene eseguita sull'anca o sullo sterno. Detto midollo viene quindi trasfuso al ricevente.

Va notato che il midollo osseo non deve essere confuso con il midollo spinale . Il midollo spinale è chiamato cordone che è la continuazione del cervello e trasmette impulsi nervosi ai nervi spinali.

Raccomandato
  • definizione popolare: protezione

    protezione

    La protezione , dal latino protectĭo , è l' azione e l'effetto di proteggere (proteggere, difendere o proteggere qualcosa o qualcuno). La protezione è una cura preventiva prima di un possibile rischio o problema. Ad esempio: "Una madre dovrebbe sempre dare protezione al suo bambino" , "La donna minacciata ha chiesto la protezione della polizia" , "Se hai intenzione di fare sesso con un partner occasionale, non dimenticare di usare la protezione" . L
  • definizione popolare: grappolo

    grappolo

    Il cluster è un concetto che deriva dalla lingua latina ( racemus ). Di solito è usato per nominare quei frutti o fiori che condividono uno stelo o che formano certe ramificazioni; tra i più noti sono l'uva, la ciliegia e la banana. Ad esempio: "Vado al supermercato a comprare grappoli d'uva" , "Per fare questo dolce hai bisogno di un mazzo di ciliegie" , "Ieri ho comprato un grappolo con quattro banane e ho speso più di dieci pesos" . Pe
  • definizione popolare: illuminazione

    illuminazione

    L'illuminazione , dal latino illuminatio , è l' azione e l'effetto dell'illuminazione . Questo verbo si riferisce all'illuminazione o alla luce e richiede sempre un oggetto diretto, qualcosa o qualcuno che dia chiarezza. È noto come illuminazione, quindi, per il set di luci che viene installato in un determinato luogo con l'intenzione di influenzarlo visivamente .
  • definizione popolare: determinante

    determinante

    Il primo passo che è necessario dare è chiarire l'origine etimologica del termine determinante. In questo senso, dobbiamo dire che emana dal latino, e più precisamente dal verbo "determinare", che può essere tradotto come "per esprimere un'idea accuratamente". Questa parola latina è composta da due parti chiaramente delimitate: il prefisso "de", che è sinonimo di "direzione di qualcosa dall'alto verso il basso", e il verbo "terminare", che equivale a "mettere un limite". Dete
  • definizione popolare: orzo

    orzo

    La parola latina cibāta venne alla nostra lingua come orzo . Parola latina che, a sua volta, deriva dal verbo "cibare", che può essere tradotto come "mangime" o "cibo agricolo da ingrasso". Questo è il nome di una pianta che appartiene al gruppo di erbe di famiglia e che, per le sue caratteristiche, assomiglia al grano . L
  • definizione popolare: regione

    regione

    Il concetto di regione (dal latino regĭo ) si riferisce a una porzione di territorio determinata da certe caratteristiche comuni o da circostanze particolari, come il clima, la topografia o la forma di governo . Una regione è anche una divisione territoriale , definita da questioni geografiche, storiche e sociali, che ha diverse suddivisioni, come dipartimenti, province, città e altri. U