Definizione gravità

La parola latina severĭtas venne nella nostra lingua come severità . Il termine si riferisce alla condizione o caratteristica di grave : quella o quella che è rigorosa in conformità con le regole o che è dura, inflessibile o grezza .

rigore

Ad esempio: "L'insegnante di Scienze Naturali è temuta da tutti gli studenti a causa della sua gravità", "Non sono ingiusto, applico solo i regolamenti con severità", "Penso che questo allenatore tratti i giocatori con eccessiva severità" .

Prendi il caso del preside di una scuola che deve punire un caso di bullismo o bullismo . La donna, consapevole del pericolo di questo tipo di comportamento e della necessità di evitare la diffusione dei casi, prende la decisione di punire severamente il responsabile: il direttore, in questo modo, sospende per un mese lo studente che ha molestato un altro, lo istruisce a preparare una monografia sulla coesistenza pacifica e dice ai suoi genitori che il bambino dovrebbe ricevere assistenza psicologica in modo che comprenda la nocività delle sue azioni.

All'interno del campo scientifico, si fa anche riferimento al concetto di severità. In particolare, questo settore viene utilizzato quando viene, ad esempio, per indirizzare quali sono le procedure sperimentali. Così, ad esempio, è determinato che ci sono vari gradi di gravità della stessa a seconda dell'angoscia, del dolore o del danno prolungato che è stato causato agli animali che sono stati usati.

In questo modo, tenendo conto di questi criteri, si determina che vi è una lieve severità, in cui gli esseri viventi menzionati sopra soffrono di queste malattie esposte, ma in un modo molto breve; moderata gravità, che è quando la procedura causa le conseguenze lievi sopra menzionate negli animali, ma per un lungo periodo ... Tutto questo senza dimenticare le severe procedure in cui gli animali hanno quegli odori e danni per lungo tempo.

Nel campo della medicina, viene anche usato il termine gravità. In questo caso, viene utilizzato per registrare il livello di gravità che ha una malattia o una situazione clinica specifica, per esempio. Quindi, per esempio, per sapere se una persona soffre di un disturbo della coagulazione o meno, scegliamo di analizzarla attraverso diversi gradi di gravità:
-L'intervallo normale è ciò che rende l'individuo una percentuale di normale attività del fattore nel sangue compresa tra il 50% e il 150%.
-La emofilia lieve è tra il 5% e il 40%.
-L'emofilia moderata stabilisce il parametro sopra indicato tra l'1% e il 5%.
-La emofilia grave determina la percentuale di cui sopra inferiore all'1%.

La gravità può anche essere vista in una critica . Se un deputato ritiene che una proposta di legge sia "non seria, irresponsabile e assolutamente negativa per la società", ciò che farà sarà criticare il progetto con severità .

Vale la pena ricordare che le persone spesso parlano della gravità del tempo quando le loro temperature o condizioni sono estreme : "La gravità del freddo è stata avvertita non appena siamo arrivati ​​in Alaska", "Nessuna città può resistere a una tempesta così grave senza subire conseguenze" .

Raccomandato
  • definizione popolare: reincarnazione

    reincarnazione

    Ogni religione ha le sue caratteristiche e principi; i dogmi sono diversi, come lo sono i rituali ei comandamenti che i loro fedeli devono soddisfare. Tuttavia, ci sono alcuni punti che molti di loro condividono, e uno di loro è la reincarnazione . Questo concetto si riferisce all'esistenza di un'essenza nell'essere umano che ritorna ancora e ancora a un supporto materiale (il corpo ).
  • definizione popolare: lombrico

    lombrico

    Un verme è un verme che appartiene al gruppo di anellidi . Ciò significa che il suo corpo, quasi cilindrico, ha pieghe esterne corrispondenti ai diversi settori interni. I vermi sono morbidi, di tonalità rossastra o bianca. Possono avere fino a 7 millimetri di diametro e un'estensione del corpo di 30 centimetri. I
  • definizione popolare: concentrazione

    concentrazione

    È noto come concentrazione all'atto e conseguenza di concentrazione o concentrazione (concetto che si riferisce al raggiungimento di un certo punto in cui è stato separato, di ridurre in più parti o sostanze il liquido per diminuirne il volume e la capacità di riflettere profondamente). Dal punto di vista della chimica , la concentrazione è una nozione che descrive la relazione, l'associazione o la proporzione che può essere stabilita confrontando la quantità di soluto (cioè la sostanza capace di dissolversi) e il livello di solvente (cioè, il sostanza che dissolve il soluto) presente i
  • definizione popolare: risorse didattiche

    risorse didattiche

    Una risorsa è qualcosa che è utile per raggiungere un obiettivo o che favorisce la sussistenza. Didattica , d'altra parte, è un aggettivo che si riferisce alla formazione, alla formazione, all'istruzione o all'insegnamento . Le risorse didattiche , quindi, sono quei materiali o strumenti che hanno utilità in un processo educativo . Fa
  • definizione popolare: mancanza

    mancanza

    Il termine mancanza si riferisce alla mancanza o alla privazione di qualcosa . È un concetto che viene dalla lingua latina ( carentĭa ). La mancanza del verbo, dal latino carescére , significa avere una mancanza di qualcosa. Molte volte, una mancanza fisica o mentale implica l'esistenza di un bisogno . C
  • definizione popolare: simultaneo

    simultaneo

    Simultaneo è un termine originario del latino simul ( "insieme" ). Le cose simultanee sono quelle che accadono o si sviluppano allo stesso tempo . Ad esempio: "Il discorso del Ministro e le dimissioni del Cancelliere sono stati simultanei, il che ha alimentato i sospetti di una precedente discussione tra i due" , "Le due partite si giocheranno simultaneamente per non avvantaggiare nessuna squadra" , "El Canal 63 trasmetterà tutti gli spettacoli simultaneamente poiché avrà diverse telecamere sul posto " . La