Definizione estuario

La prima cosa che deve essere fatta per entrare pienamente nella definizione del significato del termine ridere è conoscere la sua origine etimologica. In questo caso possiamo determinare che si tratta di una parola che viene presentata come una versione femminile del fiume, che deriva dal latino "rivus", che può essere tradotto come "corso d'acqua".

estuario

Quando il mare penetra nella costa perché la linea costiera di un bacino fluviale è sommersa, si verifica l'incidente geomorfologico noto come ría . Ciò è causato dalla forma adottata da una valle fluviale nella foce di un fiume : la valle finisce sommersa sotto l'oceano dall'aumento del livello dell'acqua.

In parole più semplici, si può dire che l'estuario è un braccio di mare che finisce per entrare nella costa . Il fiume, quindi, implica l'esistenza di una valle di un fiume che è inondata dall'alto livello del mare.

Negli estuari, l'acqua del mare incontra l'acqua del fiume, dal momento che uno o più fiumi possono fluire in questo specchio d'acqua che si trova in una regione costiera e che è aperto al mare.

La causa più comune per lo sviluppo di un estuario è l'inondazione della valle a causa dell'aumento del livello del mare. In alcuni casi, comunque, il fiume può essere creato da un cedimento del terreno. Sebbene gli estuari siano simili ai fiordi, bisogna tenere presente che questi sorgono a causa dell'erosione provocata dai ghiacciai.

Va notato che un estuario può ospitare isolotti e insenature . Di solito hanno una forma ad imbuto che si allarga per raggiungere il mare.

È possibile trovare fiumi in diverse parti del mondo . In Spagna, ad esempio, ci sono la Ría de Arosa, la Ría de Ferrol, la Ría de Pontevedra, la Ría de Bilbao e la Ría de Cubas . Il Messico ha la Ría Celestún e la Ría Lagartos, mentre in Argentina ci sono la Ría del Tuyú (conosciuta anche come la Ría de Ajó ) e la Ría Deseado .

Tuttavia, oltre a quanto sopra, ci sono altri rias ugualmente importanti come questi:
-Ría de Huelva, situata a sud della provincia andalusa di Huelva (Spagna). È molto importante in termini di inizio del XX secolo ci fu la scoperta in esso di un importante insieme di oggetti dell'età del bronzo. Anche il suo ambiente è davvero spettacolare, se prendiamo in considerazione l'esistenza del Monastero di La Rábida o del sito naturale di Marismas del Odiel.
-River di San Vicente. Questo è situato nel nord della Spagna, in Cantabria, e più esattamente nel comune turistico di San Vicente de la Barquera. È diventata una delle immagini più emblematiche della città, perché oltre il soprastante estuario si trova il famoso ponte di San Vicente, che ha archi di mezzo punto.
-Ribadeo River. Nella comunità autonoma spagnola delle Asturie si trova l'altra enclave che è considerata una riserva naturale. Tuttavia, va notato che una delle sue parti si trova in terre galiziane. Il fiume Grande, il fiume Suarón e il torrente Esquilo vi confluiscono.

Raccomandato
  • definizione: vegan

    vegan

    Un vegano è un soggetto che non mangia prodotti alimentari di origine animale . Come i vegetariani , i vegani non mangiano carne di alcun tipo (maiale, manzo, agnello, pesce, pollo, ecc.) Ma, a differenza degli ovolacteogari, non consumano neanche uova, latticini o miele . Il veganismo, quindi, fa parte del vegetarianismo, che è un insieme più ampio. U
  • definizione: cambi

    cambi

    L'uso più comune del termine valuta è legato a una valuta straniera . Il suo significato, quindi, dipende dalla posizione dell'altoparlante. In Argentina , Cile e Uruguay , per citare tre casi, il dollaro è una valuta. Negli Stati Uniti , d'altra parte, non lo è, dal momento che è la sua valuta nazionale. Ciò
  • definizione: pantera

    pantera

    Dalla panthera latina, sebbene con un'origine più remota nella lingua greca, la pantera è un termine usato per indicare diversi tipi di grandi felini . In generale, il concetto permette di riferirsi alla pantera nera , una variante del leopardo o del giaguaro. In ogni caso, ci sono molte confusioni sulla nozione.
  • definizione: parole derivate

    parole derivate

    Le parole sono quegli elementi di un'espressione che hanno una certa funzionalità e che possono essere riconosciuti dall'accentuazione e dalle pause. La combinazione di parole diverse ti consente di creare frasi . Tra i vari processi che consentono la creazione di una parola, c'è la derivazione .
  • definizione: rilevanza

    rilevanza

    In latino È qui che si trova l'origine etimologica del termine che analizzeremo ora. In particolare, dobbiamo affermare che esso deriva dalla parola pertinentia , che è composta da due parti chiaramente differenziate: il prefisso per -, che può essere tradotto come "completamente", e il verbo tenere , che è sinonimo di "sostenere". Pe
  • definizione: rimbalzo

    rimbalzo

    Le parole omonime sono scritte in modo diverso e hanno significati diversi, ma la loro pronuncia è identica o simile. Ciò genera spesso confusione, soprattutto al momento della scrittura. In questo contesto, è importante conoscere la definizione del verbo rimbalzo (con iniziale B ) per evitare errori con il voto (a partire da V ). B