Definizione quantistico

Determinare l'origine etimologica del termine quantico che ora ci occupa ci porta a concludere che viene dal latino. In particolare, questa parola è il risultato della derivazione dalla parola latina "quantum", che può essere tradotto come "quanto".

quantistico

Quantum è un aggettivo usato nel campo della fisica . Il concetto si riferisce a ciò che è collegato a determinati salti di energia quando si emettono o assorbono radiazioni, che sono noti come quanti .

La fisica quantistica, quindi, è collegata alle teorie su cui si basano queste proprietà. Max Planck (1858-1947), un fisico nato in Germania che ha vinto il premio Nobel per la fisica, è considerato il principale responsabile dello sviluppo della teoria dei quanti .

Tuttavia, il grande genio di Leonardo da Vinci è considerato uno dei primi personaggi storici importanti a essere curioso di questo fenomeno e non ha esitato a studiarlo a fondo. Nello specifico, l'ha fatto dall'acqua che è caduta negli stagni in quel momento.

Altri studiosi che erano anche responsabili di contribuire allo sviluppo della teoria dei quanti erano Louis de Broglie o Erwin Schrödinger.

Questo ramo della conoscenza è specializzato nell'analisi di energia e materia, concentrandosi su come si comportano in ambienti e situazioni diversi. Secondo la teoria dei quanti, tutti i sistemi ospitano diversi stati fisici che possono essere descritti dalle equazioni. Questi stati sono noti come stati quantici .

Gli studi di particelle elementari, il nucleo dell'atomo e l' atomo in generale fanno parte dello scopo della fisica quantistica, le cui scoperte sono applicate nell'elettronica e in altre aree.

È importante notare che, attualmente, la scienza della fisica si basa principalmente sulla teoria dei quanti e sulla teoria della relatività generale . Albert Einstein stesso, tuttavia, non era d'accordo con vari postulati della fisica quantistica. Una delle differenze segnate dagli specialisti di Einstein riguardo alla teoria dei quanti è che, per il padre della teoria della relatività generale, una particella subatomica non è in grado di occupare più di uno spazio simultaneamente.

C'è anche la cosiddetta turbolenza quantistica. Cos'è? È un fenomeno unico che ci permette di conoscere i movimenti caotici che i fluidi soffrono a livello subatomico, a condizione che siano a temperature prossime allo zero.

Tuttavia, il grande genio di Leonardo da Vinci è considerato uno dei primi personaggi storici importanti a essere curioso di questo fenomeno e non ha esitato a studiarlo a fondo. Nello specifico, l'ha fatto dall'acqua che è caduta negli stagni in quel momento.

Allo stesso modo, non possiamo trascurare l'esistenza di ciò che è noto come calcolo quantistico. È un pilastro fondamentale nel campo dell'informatica, chiamato anche informatica, il cui principale segno distintivo è che, invece di usare i soliti bit, usa i qubit.

Molto in relazione al mondo della scienza e al termine che ci riguarda, c'è lo spazio web che risponde al nome di Quantum Tales. In esso gli utenti di Internet hanno l'opportunità di divertirsi leggendo storie e approcci diversi sulle peculiarità e le curiosità dei settori scientifici.

Raccomandato
  • definizione popolare: condizionata

    condizionata

    Il condizionamento è un sostantivo derivato dalla condizione del verbo. Questa azione consiste nel raggiungere una certa condizione o stato da una certa disposizione di cose. Il condizionamento, quindi, è il risultato di preparare o organizzare qualcosa per raggiungere un obiettivo o raggiungere un obiettivo.
  • definizione popolare: ratifica

    ratifica

    Per stabilire il significato del termine ratifica, è necessario che, in primo luogo, procediamo a determinare la sua origine etimologica. In questo senso, possiamo dire che è una parola che deriva dal latino, poiché è la somma di due componenti di quel linguaggio: -L'aggettivo "ratus", che può essere tradotto come "valido" o "ratificato". -Il
  • definizione popolare: surplus

    surplus

    L'eccedenza è una parola latina che deriva dal superāra e si riferisce ad un surplus o surplus . Il concetto è usato nell'economia e nelle finanze per riferirsi all'abbondanza di denaro che entra o del patrimonio rispetto alle spese o ai debiti. Il surplus economico deriva dalla differenza tra entrate e spese in un determinato periodo di tempo . Q
  • definizione popolare: poliedri

    poliedri

    I poliedri sono elementi geometrici che hanno facce piatte e che contengono un volume che non è infinito. Le radici etimologiche del termine, che si trovano nella lingua greca, si riferiscono a "molte facce" . Un poliedro può essere inteso come un corpo solido tridimensionale. Quando tutte le sue facce e gli angoli sono uguali tra loro, è qualificato come un poliedro regolare . A
  • definizione popolare: costrizione

    costrizione

    La prima cosa che faremo è conoscere l'origine etimologica del termine coercizione che ora ci occupa. In questo caso, possiamo affermare che si tratta di una parola che deriva dal latino, in particolare "coactio", che può essere tradotto come "forza che viene fatta per costringere qualcuno a fare qualcosa".
  • definizione popolare: superficie

    superficie

    La superficie della parola deriva dalle superfici latine. Nel suo uso più comune, si riferisce a un pezzo di terra o al limite di qualcosa (cioè, alla differenza tra ciò che è un corpo o un'entità e ciò che non lo è). Ad esempio: "L'Argentina ha una superficie di 2.780.400 km², rendendolo uno degli otto paesi più grandi del mondo" , "Gran parte della superficie della provincia è stata colpita da inondazioni" , "La palla rimbalzato sulla superficie del campo di gioco . " P