Definizione giurisdizione

La parola latina iurisdictio venne nella nostra lingua come giurisdizione . Questo è il nome dato all'autorità che ha un giudice o un giudice per giudicare e ordinare che il processo venga eseguito.

giurisdizione

Il termine può anche riferirsi al potere che qualcuno detiene per esercitare un governo e il territorio a cui si estende un potere o un'autorità. Ad esempio: "Il governo locale ha sostenuto che l'organizzazione internazionale non ha giurisdizione per intervenire nella crisi", "L'incidente si è verificato nella giurisdizione del comune di San Pablo", "Le autorità municipali non hanno mai giurisdizione sul porto" .

Si può dire che la giurisdizione è legata al potere . Chiunque abbia giurisdizione su qualcosa può esercitare la sua sovranità e imporre le sue decisioni all'interno del quadro corrispondente.

Supponiamo che un crimine sia commesso nell'area di confine di un paese X e di un paese T. Se l'evento si è verificato nel territorio nazionale di X, le autorità di quella nazione avranno giurisdizione per promuovere l'indagine e il processo giudiziario pertinente. D'altra parte, se gli eventi si sono verificati a pochi chilometri di distanza, già sulla superficie del paese T, le sue autorità saranno responsabili della risoluzione del caso perché si verificherà nelle terre della sua giurisdizione.

La giurisdizione, quindi, è associata alla concorrenza . Colui che ha giurisdizione è competente ad agire; al contrario, senza giurisdizione, la questione gli è estranea poiché supera la sua competenza. Senza giurisdizione, un'agenzia non ha capacità di azione perché il potere appartiene a un altro.

Raccomandato
  • definizione: biodegradabile

    biodegradabile

    Per comprendere appieno il termine biodegradabile, la prima cosa da fare è conoscere la sua origine etimologica. In questo caso, possiamo stabilire che è una parola formata dalla somma di più componenti: -Il nome greco "bios", che può essere tradotto come "vita". -Il prefisso latino "de-", che viene utilizzato per indicare la distanza o la direzione. -I
  • definizione: dialetto

    dialetto

    È noto come dialetto al sistema linguistico che deriva da un altro, ma che non mostra una differenziazione sufficiente rispetto ad altri di origine comune. I dialetti, quindi, sono generalmente considerati in relazione a un insieme di diversi sistemi linguistici di un tronco comune o che si trovano nello stesso confine geografico.
  • definizione: tossicodipendenza

    tossicodipendenza

    Il concetto di tossicodipendenza sorge, secondo il dizionario della Royal Spanish Academy (RAE) , della nozione inglese di tossicodipendenza . Riguarda la tossicodipendenza (l'abitudine di una persona che si lascia dominare dall'impulso al consumo). La dipendenza dalle droghe implica determinati comportamenti che generano un deterioramento fisico, psicologico e sociale
  • definizione: geosfera

    geosfera

    La geosfera è chiamata il settore solido del nostro pianeta formato da strati concentrici . È la struttura interna che va dal nucleo della Terra alla litosfera. La Royal Spanish Academy ( RAE ) accetta sia il termine geosfera (accentato nella seconda E ) che la geosfera (con una tilde nella O ). Pertanto, può essere una parola grave o una parola radice, secondo la forma scelta. L
  • definizione: colonna sonora

    colonna sonora

    Il primo passo necessario per scoprire il significato del termine colonna sonora è determinare l'origine etimologica delle due parole che lo modellano: • Banda, che sembra emanare dal germanico o dal franco in base a ciò che significa. • Sonora, che viene dal latino. In particolare, è il risultato dell'unione del verbo "sonare", che può essere tradotto come "fare rumore", e il suffisso "-oro", che equivale a "pienezza". Il con
  • definizione: indifferenza

    indifferenza

    L'indifferenza , dal latino indifferentĭa , è lo stato mentale in cui una persona non prova inclinazione o rifiuto verso un altro soggetto, un oggetto o un certo problema . Può essere un sentimento o una posizione nei confronti di qualcuno o qualcosa che è caratterizzato come positivo o negativo. Ad