Definizione trasporto

La prima cosa che dobbiamo stabilire è l'origine etimologica del termine carry che ora ci occupa. In questo senso, possiamo dire che deriva dal latino, in particolare, dal sostantivo "carrus", che può essere tradotto come "veicolo con ruote".

trasporto

La nozione di trasporto può essere utilizzata in vari modi. Il primo significato menzionato dalla Royal Spanish Academy ( RAE ) nel suo dizionario si riferisce all'atto di trasportare : trasferire qualcosa, generare danni.

Ad esempio: "Ho dovuto pagare un migliaio di pesos per il trasporto della mia auto al garage", "Il trasporto di fagioli di soia sarà sospeso per una settimana a causa di una protesta dei trasportatori", "Il governo deve ancora definire come Porterà la statua gigante dal porto alla piazza . "

In questo senso, possiamo determinare che è una parola molto importante per quanto riguarda il trasporto di merci nei porti. Perché? Perché è stabilito che affinché le barche possano essere avviate con i carichi che devono trasportare, è necessario avere una rete di trasporto importante che si occupi del trasporto.

Cioè, ci devono essere veicoli e società specializzate nel trasporto di questi beni in modo che possano arrivare con largo anticipo rispetto al bacino e quindi essere in grado di entrare nella nave. Allo stesso modo, è essenziale che anche questi si faccia carico di trasportare quei carichi dalle barche alle loro destinazioni terrestri in modo che possano continuare i loro viaggi senza ritardi.

Il solito in questa seconda possibilità è che camion e furgoni, ad esempio, sono consacrati a prendere le merci dalla nave in questione ai magazzini e poi, nelle prossime ore o giorni, procedere a distribuirli ai loro destinatari. È quindi necessario che ci sia una solida rete logistica che, con un controllo completo, procede a trasportare questi carichi verso i destinatari, che possono andare dai negozi ai vari settori.

L' idea di trasportare è anche usata nel campo della geologia . In questo caso, il termine è usato come sinonimo di morena (il grappolo di fango e rocce che forma un ghiacciaio) o ghiaione (la terra ricoperta di pietre).

Anche il portamento diventa presente in matematica, più precisamente in aritmetica. È, in questo caso, una risorsa che viene utilizzata nella somma per "trasferire" una cifra mentre viene eseguito un calcolo.

Supponiamo di voler risolvere la seguente operazione : 57 + 36 . Per eseguire il calcolo, possiamo ordinare le cifre in colonne.

57
+
36

In questo modo, per prima cosa aggiungiamo le cifre della colonna di potenza inferiore: 7 + 6 . In questo caso, il risultato è 13 . Pertanto, poniamo il 3 come risultato di quella prima operazione e "prendiamo" il 1, che passa all'altra colonna. L' 1, quindi, è il carry . Quindi, in questa seconda colonna, aggiungiamo 5 + 3 e aggiungiamo 1 carry: il risultato di questa somma è 9 . Otteniamo così il risultato finale dell'operazione: 57 + 36 = 93 .

Raccomandato
  • definizione: palla

    palla

    Una palla o una palla è una palla che viene solitamente utilizzata in vari sport e giochi . Di solito sono gonfiati con l'aria, quindi sono abbastanza leggeri e possono muoversi o essere guidati facilmente. Dall'invenzione della ruota, l'essere umano capì che c'erano altri modi in cui l'intrattenimento poteva essere compreso , in questo modo, la palla si alzò, un elemento sferico che ruotandolo poteva consentire diversi allenamenti , come seguirlo, passarlo a mano in mano, introdurlo in un cerchio e riempire le loro vite di divertimento. A
  • definizione: patrocinio

    patrocinio

    Patronato è un termine che deriva dal patronatus latino e si riferisce alle proprietà o ai diritti che i datori di lavoro hanno. Il concetto è anche usato per nominare la società sviluppata dai datori di lavoro. In questo modo, possiamo stabilire che esiste anche il termine diritto di patronato. Con ciò che viene è definire l'insieme dei privilegi che la persona che esercita come datore di lavoro ha nello svolgimento delle proprie funzioni e posizioni. Tutt
  • definizione: ispanico

    ispanico

    Dal latino Hispānus , l'aggettivo spagnolo può essere usato come sinonimo di spagnolo . Ad esempio: "Questo è il quarto giocatore ispanico assunto dalla squadra araba" , "L'arte ispanica attraversa uno dei suoi migliori momenti storici" . Il termine di cui sopra possiamo stabilire che ha la sua origine nella parola Hispania, che fu usata sia dai Fenici sia dai Romani per nominare la penisola iberica in un primo momento. I
  • definizione: favorire

    favorire

    La prima accettazione della misericordia che include il dizionario della Royal Spanish Academy ( RAE ) si riferisce al premio o premio assegnato per un lavoro. Il termine, nell'antichità, era usato per alludere al dono che un signore o un re diede a un soggetto. La misericordia, in questo contesto, era una donazione e non il pagamento di un contratto.
  • definizione: pomodoro

    pomodoro

    Il pomodoro è il frutto della pianta conosciuta come pomodoro , una specie erbacea che appartiene alla famiglia delle Solanacee ed è originaria del continente americano. I pomodori sono bacche rossastre che sono caratterizzate dalla loro polpa con più semi e il loro succo. Generalmente di aspetto sferico, i pomodori hanno solitamente un diametro di circa otto centimetri. P
  • definizione: esercito

    esercito

    Dal latino exercĭtus , un esercito è l' insieme di terra o di forze aeree di un paese . L'esercito è composto da diversi corpi, unità e servizi ausiliari, il cui scopo è difendere la nazione dalle minacce esterne. Nella maggior parte dei paesi, l'esercito non può agire contro la propria popolazione. Tutt